17 feb 2016

Nordic Home Trend: arredare casa in stile scandinavo

Uno dei problemi della mia vita di stenti è quello di non possedere almeno dieci case, dove dieci è un numero che tende all'infinito, estratto a caso sulla base degli stili di arredamento che vorrei vivere in periodi alternati così come faceva Van Gogh coi colori.
Vorrei vivere il periodo country chic, il periodo industrial, quello scandinavo, il mid century modern, lo chalet rustico, il colorato, il monocromo, il minimal, il castello del Boss delle Cerimonie.
L'unica chance per coronare questo sogno me la potrebbe dare Maria De Filippi, mettendo sul trono Roberto Carlino, che non vende sogni ma solide realtà. einvece




L'ultimo trip è focalizzato sullo STILE SCANDINAVO: legno chiaro e bianco dappertutto, con la scelta di abbinarci del blecchenuai che non muore mai, tinte pastello o i toni della natura.
A me piacciono tutte queste proposte: dalla palette Oreo (giusto per non pensare mai al cibo), ai colori delicati del rosa e azzurro (quest'anno particolarmente in trend con Pantone), alla serenità cromatica del verde delle piante - dovrei migliorare la questione pollice marcio che mi contraddistingue - e del legno grezzo, col il quale a breve realizzerò il boscaiolo desiderio di avere sezioni di tronco come sottopiatti o sottocose come nella foto sopra.
Un'altro elemento chiave delle abitazioni in stile nordico è la preponderanza della luce: spesso le esposizioni sono ottime e le stanze sono luminose ma il bianco è certamente un valido aiuto per riflettere e illuminare anche le zone meno esposte. E poi lampade bellissime da spargere qua e là fingendosi light designer consumati.
Oggi il mio carrello Dalani è pieno delle cose scandi che si trovano qui.
Domani chissà. ImmobilDream.













SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.