25 mar 2016

Charlotte Olympia per MAC



Di solito non seguo tutte le tremila collezioni di beauty che propongono le varie case per tale semplice motivo: cosa se ne potrà mai fare una persona di trenta blush diversi?
Nulla, ne basta uno.
Quindi continuo a comprare la solita cipria, il solito mascara e il solito rossetto.
Fine.
Però questa collezione, uscita ieri, di Charlotte Olympia per Mac mi ha colpito al cuore - come direbbe Garrison - perché Charlotte Olympia è il regno del disagio nostalgico da appartamento sui tetti parigini del scorso secolo che mi manda giù di testa.
Sarebbe stata perfetta se avessero scelto il tema dei gatti, ma anche la pin up americana anni 50 con le ragnetele oro è molto carina.
Ci sono rossetti, tinte, pigmenti e pennelli che non vi so spiegare che sennò farei la Youtuber, ma soprattutto ci sono anche le pochettine e le confezioni di salviettine che sono di una beltade immensa.



NON ESISTE ROSSETTO ROSSO UGUALE AD UN ALTRO



QUELLE SONO LE SALVIETTINE PER IL SEBO PIU' DIGNITOSE MAI VISTE
LO VOGLIO!


SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.