07 apr 2016

Top of the Flops: le peggio vestite della settimana

Non lo so proprio come faccia il pubblico americano a raccapezzarsi tra i mille artisti, rappers, giovani idoli delle folle giovani, ottocento premi musicali diversi per ogni minima categoria, star della tv che sbucano da ogni angolo, nuove promesse di Disney Channel, mille red carpet e chissà che altro.
Praticamente un'indigestione di informazioni pazzesca di cui tutte le volte penso, grattandomi vigorosamente la testa: "E ora questa chi cazzo è?".
In mezzo a tanti ignoti ci sono le solite note che non deludono mai.

GWEN STEFANI
Una vita a leggere su Vanity Fair e Vogue le mirabolanti imprese nella moda di Gwen Stefani, definita sempre a quattro venti "icona pop di stile" e poi te la trovi nel 2016 sempre vestita peggio e col culo di fuori come una qualsiasi Miley.
Che delusione.


IGGY AZALEA
Capisco avere uno stile personale, giocare la troppa moda, ma qui è indubbiamente un meccanico o la versione femminile di Super Mario che sempre un meccanico è.



KATY PERRY
Le persone che si travestono in base al luogo dove debbono andare non le capisco.
Voglio dire, mica è carnevale.
Un buon esempio sono le persone che vanno ai concerti e si travestono come chi canta.
Vanno a vedere Avril Lavigne? Guantini tagliati in rete, All Star, trucco sbavato e selfie con lingua di fuori.
La settimana dopo vanno a vedere Kayne West? Sono vestiti da gansta rap del ghetto super star that is what you are.
Questa malattia andrebbe indagata perché non capisco il motivo per cui una persona non possa rimanere semplicemente se stessa.
Tipo Katy Perry, ok era ospite degli award country, ma era davvero necessario conciarsi come Peppa Pig nel vecchio West?



TIZIA SCONOSCIUTA
Questa tizia non so chi sia, ma ci deve essere da memento per non metterci mai sottovuoto, guardarci sempre allo specchio e chiedere consiglio alla mamma o ad un'amica che ci vuole bene.



RIHANNA
Amo anche io Gucci, mi piace praticamente quasi tutto, ma davvero questa tutina con le scarpe di Jafar mi crea degli scompensi.



MILEY CYRUS
Era meglio quando andava in giro nuda.


SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.