11 apr 2016

Tortino salato di zucchine, parmigiano e mandorle



Questa torta salata è facilissima da fare e non prevede assolutamente pasta sfoglia o grassi come burro e panna che spesso si utilizzano nelle quiche.
Le quantità sono per un teglia rettangolare lunga circa 24 cm e larga 12.

Occorre
3 zucchine
1 cipollotto
1 goccio di olio d'oliva
150 grammi di farina 00
100 grammi di parmigiano
Mezzo bicchiere di latte
1 uovo
1 bustina di lievito istantaneo non dolce (trovate la scritta "lievito istantaneo per dolci e salato")
Sale qb
Pepe qb
1 foglia di salvia
30 grammi di petali di mandorle

Grattugiate le zucchine pulite con una grattugia, salatele e lasciatele in una ciotola a riposare in modo che possano rilasciare l'acqua di vegetazione.
Tagliate fine un cipollotto e saltatelo in padella con un goccio di olio e una foglia di salvia.
Asciugate le zucchine e buttate l'acqua.
Poco prima di togliere il cipollotto dal fuoco saltatele molto velocemente.
Spegnete e fate freddare.
Successivamente aggiungete la farina, il lievito, il parmigiano, il latte, aggiustate di sale e pepe.
Versate il composto in una teglia coperta con carta da forno, cospargete con le mandorle.
La torta cuoce in forno, cottura tradizionale non ventilata, a 160 gradi per circa 40 minuti.
Potete controllare la cottura con il classico metodo dello stecco di legno.


SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.