26 mag 2016

Colazioni alternative: Chia Pudding al latte di mandorla e frutta fresca

Ci han sempre detto che la colazione è uno dei pasti più importanti della giornata e noi, ammettiamolo, ci siamo sempre sentiti un po' perculati, perché che importanza potrà mai avere un pasto in cui solitamente non si consumano pastasciutta, pizza, parmigiana di melanzane e gnocchi al sugo?
Così la società si è vendicata, degenerando il concetto di colazione fino ai cappuccini con gli smile, le stelle, i cuori e gli alberi di Natale. Ce li meritiamo.
Il popolo dei cappuccini solitamente ci accompagna a lato una bomba a idrogeno nelle sembianze di un giga-cornetto ripieno al cioccolato o alla crema o a tutti e due variegato al cocco che è frutta. E poi pranzano con la pasta di kamut e le verdure grigliate perché sanno come ribilanciare il karma.



La colazione è evidentemente importante ma poi nella vita capita di conoscere quelli che la saltano e magari pranzano pure alle 14. Come fanno a farcela? Eroi nazionali.
Però perché punirsi fino a questo punto? Vorrei ricordare che anche le suore di clausura che non vedono il mondo, la gente e gli arcobaleni mangiano eh, quindi io ho deciso che posso e devo nutrirmi a dovere per affrontare il disagio quotidiano con la panza piena.

Ci han pure detto che un'alimentazione sana deve essere anche varia e noi ok, cambiamo il sugo alla pasta, un giorno al pesto e un giorno al ragù, alla sera alterniamo il pesce, al formaggio, alla carne, ma chissà perché le colazioni son sempre uguali.

Io almeno, riconosco di aver fatto decenni di vita con latte e biscotti in cui l'unica variante era la curva calorica ascendente dal Plasmon alle Gocciole.
Poi un paio di anni fa ho smesso di bere il latte di mucca per la pura curiosità di provare tutte le alternative: latte di soia, di avena, di mandorla, ecc. e da lì ho cominciato a variare la colazione, cercando di metterci anche della frutta che nel resto della giornata tendo a mangiare molto poco.

Le idee per diversificare la colazione sono davvero tante: senza arrivare allo stile inglese con fagioli, pancetta, pomodoro e salsiccia, all'Halim iraniano fatto di agnello con burro fuso, cannella e zucchero, alle uova con salsicce e patate della Polonia, o al porridge vietnamita con frattaglie di maiale (bleah) possiamo comunque variare i soliti cappuccino-e-cornetto e latte-e-biscotti con del pane integrale con (burro) e marmellata, pancakes con frutta e sciroppo d'acero, spremuta di pompelmo e plumcake, latte e torta di mele, overnight oats, frullato e muffin, tè verde, frutta e pane col miele, yogurt e cereali, succo di frutta e pane col cioccolato...

Recentemente ho sperimentato anche il BUDINO DI SEMI DI CHIA: 150g di latte di mandorla e 25g di semi di chia mescolati bene e lasciati una notte in frigo.
Poi al mattino si mescolano di nuovo, si versano in un bicchiere o in una tazza e ci si aggiunge quello che si vuole sopra o si creano degli strati alternati. Io qui ho frullato mezza banana con una manciata di fragole e ho versato sopra, aggiungendoci poi anche i mirtilli freschi.



Varie ed eventuali:
✦ Può darsi che i semi di chia non collaborino e si aggrumino sul fondo, un giro col frullatore a immersione e tutto si risolve alla perfezione.
✦ Se modificate le quantità del chia pudding base, tenete presente che il rapporto tra latte (si può usare anche un altro latte a piacere) o comunque liquido totale (in caso si aggiungesse altro) e semi di chia è sempre 6 a 1.
✦ Con quell'in caso si aggiungesse altro intendevo ad esempio il caffè che assieme al latte di mandorla è spettacolare, sulla cima ci metterei un filo di panna montata (ehm, volevo dire yogurt greco), frutta secca, cioccolato e miele. Svengo.
✦ Si presta a mille varianti quindi al mio segnale... scatenate la fantasia.
✦ Per mio papà che si starà domandando chemminchiasonoisemidichia: semi neri della pianta sudamericana Salvia Hispanica, già amati e consumati dai Maya e dagli Atzechi, fonte di amminoacidi, omega 3 e ricchissimi di ferro, magnesio, calcio e potassio.
✦ Rossana inorridisce al sol sentire nominare i semi di chia ma non ha mai assaggiato le mie colazioni. Le farò cambiare idea.
✦ Ho visto questo affetta-fragole del demonio e lo voglio subito, per una colazione migliore.

SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.