25 mag 2016

I cafoni che inquinano: dal MotoGP del Mugello agli uffici imbruttiti

A sentir le vecchie del paese che per manifesta noia affollano la posta e l'ambulatorio dalle 8 alle 12 orario continuato, si stava meglio quando si stava peggio e non c'è verso di riuscire a cambiare la loro idea, nemmeno dicendo che con la medicina degli anni venti ora non sarebbero state in piedi in posta ma sdraiate al cimitero, vabbè mi arrendo.
Intanto però ci sono dei grandi progressi di cui sono fiera ogni giorno: nei bagni pubblici la carta igienica non è più un miraggio e le strade sono più pulite.

Quando ero piccola, negli autogrill e nei bar la carta igienica non si trovava nemmeno entrando in ginocchio col santino di Padre Pio e i marciapiedi erano un trionfo di mozziconi, fazzoletti, pezzi di carta e cacche di cane.
Oggi per fortuna la situazione è molto migliorata ma le cose tornano a complicarsi a seguito di grandi eventi, affollamenti, grigliate di pasquetta, notti bianche, notti rosa, carnevali di Rio.
Se poi ci sono grandi eventi nei quali la gente si esalta - tipo gare di MotoGP al Mugello - e perde il senso della vita, perdendo pure le cose per terra, allora ciaone.
Possiamo tutti immaginare, oltre alle imprecazioni, quante altre cose siano volate per terra ieri dopo il ritiro di Valentino Rossi.
Per fortuna ci sono iniziative che sensibilizzano le masse, come KiSS Mugello (Keep it Shiny and Sustainable) che opera allo scopo di ridurre l’impatto ambientale e migliorare l’impatto sociale delle manifestazioni motoristiche.



HP è supporter ufficiale del programma KiSS Mugello per confermare quello che da sempre è un impegno sociale e tecnologico, in primis applicato ai loro prodotti, con lo scopo di vivere il lavoro d'ufficio in una chiave più sostenibile ed ecologica.
Dite ai vostri capi che esistono ad esempio le stampanti HP PageWide che riducono gli sprechi, migliorano le performance, rispettano l’ambiente e non ci fanno diventare grigi.
Solitamente i capi sono tirchi, perciò quel riducono gli sprechi potrebbe avere efficacia.

KiSS Mugello - Chiara Radice, Printing Sales Manager, HP Italy


Stessa storia disagio dell'inquinamento anche negli uffici imbruttiti che arrivano ad avere una stanza intera dedicata ai rifiuti speciali di toner e cartucce, imballaggi del pleistocene, computer Pentium del 1995. (Peraltro in questi stanzini potremmo metterci anche le vecchie che ammorbano coi loro tempi andati).
Senza contare che dovremmo far rilevare al capo che in busta paga manca appunto l'indennità grigiore: dopo 8-10 ore di vita passate in zona fotocopiatrici e stampanti dell'era mesozoica si vanifica tutto lo sforzo passato da Sephora per la scelta del fondotinta con la nuance più adeguata. Ribelliamoci: non vogliamo essere grey, perché io valgo.


SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.