03 mag 2016

Idee regalo per la Festa della Mamma

Non so voi ma io ogni anno devo googlare per capire quand'è la festa della mamma perché vado in ansia da prestazione già ad aprile. Quella del papà è più facile: è sempre il 19 marzo a San Giuseppe e ciao, per madreh è la seconda domenica del mese, lo so, ma devo sempre verificare che non si sa mai e quest'anno, segnamocelo, è l'8 maggio.





CREMA VISO CAUDALIE
Le creme viso Caudalie le adoro, a più riprese vi ho detto quanto per me siano eccezionali sia il siero che il fluido della linea verde Polyphenol C15, adesso è uscita la linea Vinosource tutta rosa e a seconda del tipo di pelle si può scegliere il livello di idratazione: crema sorbetto, fluido mat, crema fondente e crema velluto. Come sempre ci sono dei cofanetti ideali per i regali e anche dei nuovi gel doccia.

LIBRO DELL'ESTETISTA CINICA
Proprio oggi, 3 maggio, è il fatidico giorno d'uscita del libro Guida Cinica alla Cellulite (stamattina alle 11.30 lo presenta in diretta a Deejay Chiama Italia) e si sa che l'argomento spopola senza pari per colpa di questa roba che accompagna la vita di quasi tutte le donne, dal livello buccia di arancia al livello passeggiata sui crateri dell'Etna. La mamma deve sapere. E poi così ovviamente lo leggiamo noi che magari siamo ancora in tempo per rimediare.
Io comunque ci abbinerei una scatola di cioccolatini: un colpo al cerchio, un colpo alla botte.

UN VASSOIO
Mi sono innamorata dello shop spagnolo Depeapa, bottega artigianale su Etsy che ha tante cose carine nei colori pastello e nello stile delle illustrazioni di moda in questo periodo. Nella foto in alto ho inserito un vassoio ma ci sono anche cuscini, taglieri, collane, tovagliette da tè, shopping bag, quadri. Tutti disegni originali e stampe artigianali.

ANGRY MAMA
Se vostra mamma è quella del questa casa non è un albergo e repertorio affine, potrebbe somigliare alla mamma infuriata di quell'oggettino utile per pulire il forno a microonde senza l'utilizzo di detersivi chimici ma col solo ausilio dell'aceto. Angry Mama è anche una bambolina carina da sventolare sotto al naso di madreh quando sta esagerando.

UNA LAMPADA
Dire mamma vuol dire voce del verbo fare: che sia in cucina, in bagno o alla scrivania è sempre impegnata in qualche faccenda che quindi è anche bene sia adeguatamente illuminata. Una nuova lampada da tavolo o un lampadario da soffitto è un'idea un po' diversa dal solito. Nel collage ho messo quella fatta da Lambater.

UN PICCOLO BIJOUX
Per me la bigiotteria è sempre una buona idea, specie se si pensa a qualcosa di originale, magari di artigianale e che sia un filo più esclusivo del ciondolino pandora che ormai ci esce pure dalle orecchie. L'anello che c'è sopra è fatto a mano in Italia da KairosLab.

UNA CAMICETTA
Ho scelto apposta una camicetta di Topshop in pieno trend pigiama: se la mamma non capisce la può portare in casa per abitare l'ambiente domestico in modo più raffinato, se invece capisce è davvero alla moda e con un paio di jeans e di flats coi lacci sarà troppo fàiga.

SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.