16 mag 2016

Plumcake glassato ai pistacchi


I dolci con il pistacchio sono in assoluto i miei preferiti.
Potrei vivere di pasticciotti e cannoli chiusi con la granella di pistacchio e direi anche che si vede.
Questo plumcake coi pistacchi è facilissimo da fare ed è molto buono.

Occorre


100 grammi di farina 00
130 grammi di farina di pistacchi/pistacchi tritati
1 bustina di lievito per dolci
1 vasetto di yogurt bianco
100 grammi di burro sciolto
120 grammi di zucchero
3 uova

Per la glassa
Zucchero a velo
Acqua
Pistacchi secchi

Sbattere con le fruste le uova insieme allo zucchero fino a gonfiarle.
Aggiungere poi alle uova la farina, i pistacchi tritati, il burro fuso, lo yogurt ed in infine la bustina di lievito.
Lavorate con le fruste per rendere l'impasto omogeneo e liscio.
Imburrate bene una teglia da plumcake, o utilizzate la carta forno, ed infornate a 160° per circa 45 minuti.
Ogni forno è diverso dall'altro e per essere certi della corretta cottura è sempre valida la regola della nonna dello stecco di legno.
A plumcake freddo potete glassarlo.
La glassa si fa in modo molto banale e molto da lavoretto da asilo: prendere lo zucchero a velo - ne avrò usato circa 70 grammi - e aggiungete acqua finché non otterrete una cremina che potete versare sul vostro dolce.
Ho poi aggiunto dei pistacchi secchi a metà per guarnire.

SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.