05 mag 2016

Snapchat: la figa statica e altre categorie detestabili

Orbene, tutti scrivono guide di Snapchat per i trucchi e le cose da fare per aumentare il proprio punteggio, invece io rebelrebel ho ben pensato di dirvi le robe da non fare per non venire sfanculati e seguiti solo dalla vostra cuginetta di quindici anni che usa il social per seguire Justin Bieber.



1. LA FIGA STATICA
Musica tamarra in sottofondo - possibilmente latineggiante - capelli lunghi messi sul viso, labbra a culo di babbuino ben in evidenza e via così.
Secondi e secondi di snap di sole pose sexy a schiena inarcata.

Non una parola, solo qualche frase poetica ogni tanto scritta su un selfie.
Perché lo fate?
Pensate di essere Kim Kardashian?
Lo sappiamo che siete fighe, basta per tutte le divinità Asgardiane!
Parlate, sono video, per carità!

2. LA LOGORROICA CHE DA BAMBINA NON LA ASCOLTAVA NESSUNO
Spesso ha un canale Youtube - in caso contrario dovrebbe aprirselo per placarsi - e i suoi Snapchat durano quanto Il Signore degli Anelli con i contenuti speciali in versione estesa.
Parte dalla Battaglia di Canne per dirvi che si è comprata un paio di scarpe, snapchatta e parla ovunque, senza alcuna vergogna: al lavoro, mentre cammina, mentre è sui mezzi, mentre recupera i bambini all'asilo, quando è col fidanzato poverini, mentre si strucca e anche mentre è sul trono di ceramica.
Parla di tutto: vestiti, arte, massimi sistemi, allineamenti astrali e trucchi a non finire, ma il tutto senza la minima proprietà di sintesi.
Devastanti.

3. LE FIGHE STATICHE CHE VOGLIONO FARE LE SIMPA
Dovrebbero fare le fighe statiche, invece fanno le stesse cose, ma cercano di fare le simpatiche abusando di: filtro del cane che lecca lo schermo che ha stufato tutti dopo venti minuti, smorfie e linguacce.
Di solito tutto questo lo fa mentre guida e ascolta musica terribile pensando sempre di essere un sacco simpa.
Avada Kedavra.

4. LE WANNABE INTERNATIONAL
Non le big blogger famose italiane, ma quelle che conosciamo giusto noi malati dell'internet e venti persone in tutta Italia che però si ostinano a parlare in inglese emulando la Ferragni.
"Dinner timeeeee"
"Amazing viewww"
"This is my outfit of the dayyyy"
Amica, sei famosa, se va bene, a Busto Garolfo, regolati!

5. LE MALATE DI FITNESS IPERATTIVE
Non infestano solo Instagram, ma sono anche su Snapchat dove alle 6 del mattina sparano già otto video in cui hanno fatto: yoga, corsa e nuoto.
Dopo si fanno riprendere dal personal trainer mentre fanno cross fit in palestra.
Gli snap di solito finiscono con loro che si selfano in bagno con gli addominali in evidenza.
Ma andate a vomitare arcobaleni come tutte le persone normali, suvvia!


PS:  Su Snapchat mi trovate come vitasumarte_r e giuro non faccio nulla di queste cose!

SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.