20 giu 2016

Cornetti salati di pan brioche al parmigiano ed erbe aromatiche


Questi cornetti sono perfetti sia per chi ama la colazione salata, sia, in versione più piccolina, per aperitivo.
A voi la scelta.
Sono molto facili da fare, a prova di bionda in cucina.

Occorre
1 panetto di philadelphia (200 grammi)
Mezzo bicchiere di latte o meno
150 grammi di parmigiano
350 grammi di farina autolievitante (tenerla comunque vicina se l'impasto è umido)
1 uovo
2 pizzichi di sale ( 10 grammi circa)
20 grammi di burro sciolto
Aromi (salvia, rosmarino o quello che avete fresco)

Sciogliete il burro con le erbe aromatiche, appena sarà caldo, spegnete il fuoco e tenetelo da parte.
Prendete una ciotola e stemperate il philadelphia con un goccio di latte, aggiungete poi il parmigiano,il burro con il trito di aromi, due pizzichi di sale, l'uovo e la farina autolievitante.
L'impasto va poi steso, tra due fogli di carta forno infarinati, con il mattarello e si tagliano i classici triangolini che, arrotolati, formeranno i nostri cornetti salati.
Potete spennellarli con il latte per un aspetto più lucido oppure lasciare i residui di farina per un aspetto più rustico come ho fatto io.
I cornetti cuociono in forno per 20 minuti a 170 gradi.
Una volta freddi potete tagliarli e farcirli a piacere.
I miei cornetti sono farciti con velo di composta di pere - quella che trovate nella zona formaggi del supermercato - fontina e insalata.

SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.