21 giu 2016

Scarpe moda: il tacco grosso

Sottotitolo: i miei problemi mentali nell'affrontare questo trend.
Lo street style e le fashion icon from allovertheworld lo hanno stabilito già da capodanno: dobbiamo metterci il tacco grosso e se vogliamo sentirci più fighe e international lo dobbiamo pure chiamare block heel.
Detto questo, passo subito alla domanda come si abbina il tacco grosso a un paio di polpacci suini? E ho paura della risposta immaginandomi un risultato terribile.
Va da sè che per questa ragione ho sempre preferito il tacco sottile, lo indosso con leggiadra convinzione salvo poi ritrovarmi incastonata a più riprese nei sampietrini e nei tombini di mezza città. Il tacco grosso è indubbiamente più comodo, stabile e pratico.
Inoltre slancia sempre di più di una ballerina, di una slip-on o di un paio di Stan Smith. Quindi? Potrei affrontare spavalda l'idea di uscire di casa con una zampa monoblocco. Il trucco è sempre quello di non guardarsi mai allo specchio.













SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.