13 lug 2016

Brigitte Bardot, i volant e le balze

Tutti questi vestitini in cotone, freschi, ampi, spesso con le spalle scoperte, a righine o con la stampa Vichy e le onnipresenti balze, possono ricondurre solo ad un'unica meravigliosa persona: Brigitte Bardot.
La giovane Brigitte Bardot degli anni 60 che passava le sue estati a Saint Tropez, vestita con pantaloni capri e abitini vichy è una delle cose più belle di sempre.
La diva perfetta: bellissima con quei capelli scomposti ma non troppo, totalmente civettuola, ma con la faccia di quella che se ne frega di tutto, un po' eterna ninfetta di Nabokov, un po' conquistatrice.
Tutte si dividono tra Audrey e Marylin, generando spesso faide epiche, ecco, invece a me è sempre piaciuta la Bardot che gira libera coi pantaloni capri per Saint Troipez insieme ad Alain Delon.

Ecco, tutti questi volant e queste balze che infestano vestitini, top, costumi e forse pure le mutande, mi ricordano lei e mi piacciono molto.
Dopo aver subito estati fatte di trend con colori neon, frange, color block e ciabatte, quest'anno la moda ci ha graziato da brutture gratuite.


RIGHE + VOLANT = AMORE







VICHY + VOLANT= LA PERFEZIONE






SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.