20 lug 2016

Il magico mondo di porcellana di Easy Life

Piatti, tazze, piattini, cocotte, posate e qualsivoglia vettovaglia da cucina può crearmi immensa felicità come una camicetta con dei dinosauri stampati sopra o un piatto di rigatoni alla gricia mangiati in una trattoria di Campo dei Fiori.
Ho piatti di qualsiasi foggia, con le più svariate stampe e di diverse epoche.
Alcuni li ho comprati in negozi dell'usato, altri in mercatini, altri sono di note marche o catene, altri ancora arrivano direttamente dalla collezione di ceramica inglese della mia bisnonna.
Ho un armadio pieno di piatti spaiati e vecchie posate spaiate che una persona normale chiamerebbe "follia" mentre i blogger che trattano anche cibo chiamano tutto questo con il termine tecnico di props , cioè oggetti di scena per fare foto.
In pratica la sopraddetta follia.
Gli ultimi piatti che sto usando su Instagram arrivano tutti dal mio ultimo crash in fatto di ceramica: Easy Life.
Ci sono caduta per caso un giorno mentre guardavo gonne oro, cucine rosa e meringhe con la frutta su Instagram ed è stato amore.
Hanno un numero infinito di linee che spazia dalla riproduzione di ceramica inglese, a quella giapponese fino alla stampa marina o provenzale e il minimo comune denominatore è che sono tutte meravigliose.
Ditemi se non sono tutte stupende.







SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.