02 ago 2016

Harry Potter 8: quello che c'è da sapere su La Maledizione dell’Erede

Non ci sarà bambino del nostro mondo che non conoscerà il suo nome.

Probabilmente questa era la vera profezia scritta dalla Rowling in tutta la saga di Harry Potter perché non esiste bambino, adolescente o adulto che non abbia almeno sentito nominare nominare il nome del mago più famoso al mondo.
La gran parte ne ha letto anche le mirabili gesta e, qualora non lo aveste fatto, in un impeto di evangelizzazione geovana, vi invito a rimediare subito.
Ora, con grande gioia di tutto il mondo emerso e civilizzato, è in uscita un nuovo scritto sulla saga anche se non sarà un vero e proprio romanzo, ma è sicuramente un momento imperdibile per ogni adulto maturo che sogna ancora di ricevere una lettera da Hogwarts, fare lo smistamento con il Cappello Parlante e bere succo di zucca.


Andiamo con ordine:
La maledizione dell'Erede è basato su una storia di J.K. Rowling, John Tiffany e Jack Thorne.
Il libro è il testo del nuovo spettacolo teatrale di Jack Thorne ed è la prima storia ufficiale teatrale di Harry Potter.

★ Non sarà quindi un nuovo romanzo della saga, ma la trasposizione di uno spettacolo teatrale e pertanto, molto banalmente, il copione, supervisionato dalla Rowling.

★ In Italia sarà edito da Salani e sarà in tutte le librerie dal 24 settembre.
Si può già fare il preordine su Amazon.
La maledizione dell'Erede è già il libro più preordinato proprio dai tempi di Harry Potter e i Doni della Morte.

★ Ci sono già state mille polemiche sulla traduzione del titolo.
Immagino che alla Salani sappiano cosa voglia dire "child" quindi stiamo sereni che sono certa che, una volta letto il copione, tutto acquisterà un senso. 

★ La trama ufficiale.
Ecco le uniche informazioni ufficiali che si sanno dal sito della Salani:
“È sempre stato difficile essere Harry Potter e non è molto più facile ora che è un dipendente oberato di lavoro del Ministero della Magia, marito e padre di tre bambini in età scolare. Mentre Harry è alle prese con un passato che rifiuta di rimanere al suo posto, il figlio più giovane, Albus, deve lottare con il peso di un’eredità di famiglia che non ha mai voluto. Mentre il passato e il presente si fondono minacciosamente insieme, padre e figlio scoprono una scomoda verità: a volte le tenebre provengono da luoghi inaspettati”.

★ La narrazione è di 19 anni dopo e riprende proprio da dove avevamo lasciato Harry e gli altri: dal binario 9 e 3/4.

★ Ci saranno vecchi e nuovi personaggi, ma non ci è dato sapere se il figlio di Draco sarà scemo e fastidioso come il padre o se Hermione Granger sarà diventata la Hillary Clinton del mondo magico.

★ La prima dello spettacolo teatrale è stata 30 luglio 2016 nel West End di Londra ed è record di vendita di biglietti, lo spettacolo infatti è già sold out fino a maggio 2017.

★ Lo spettacolo si sposterà sicuramente a Broadway e dovrebbe girare poi anche per l'Europa.
Visti i risultati che sta ottenendo immagino che a breve compreranno i diritti per farci un film.

SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.