19 set 2016

Biscotti vegani alla banana

Sono come quelle vecchie nonnine che hanno il vizio di cucinare per otto quando in realtà hanno tre persone a casa oppure comprano cibo per una legione quando invece sono da sole.
Ed è così che spesso mi trovo a dover fare dei dolci con la frutta perché ne compro sempre troppa e quindi poi devo smaltirla in fretta.
Ieri mattina ho utilizzato due banane per fare dei biscotti vegani perché mangiarle così da sole mi pareva triste.
Molti magari non lo sanno, ma la banana è un ottimo sostituto delle uova perché addensa molto bene e del burro perché rende gli impasti molto morbidi.


Da due banane troppo mature sono nati così degli american cookies con la granella.


Occorre
Due banane molto mature
200 grammi di farina integrale di farro
Mezzo cucchiaino di lievito in polvere
Mandorle o frutta secca tritata circa 60 grammi


Tutto molto semplice: basta schiacciare la banana, aggiungere la farina, il lievito e la frutta secca.
Stendete poi l'impasto sulla carta da forno dando la classica forma degli american cookies, aggiungete altra granella e cuocete in forno statico a 180 gradi per 15/20 minuti.

SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.