07 set 2016

Pazza pazza wishlist Beauty

Credo che in questo mese dell'anno la voglia di comprare si impenni vorticosamente e in modo non sempre proporzionale alle proprie finanze: per esempio a settembre ho sempre voglia di comprare case nuove (più di una, eh) e invece anche no.
Allora mi consolo con cose intorno ai dieci euro per rimanere umile e un filino più adesa ai miei possedimenti di liquidità poraccia.
Considerando poi che l'estate ci mette in faccia un'aura miracolosa di figheria e che si dovrà pur far qualcosa per conservarci splèndor almeno fino alle foto di Natale, oggi solo cose beauty.
Aggiungo anche d'essere già troppo sconvolta dall'avvento della DD cream (lo sapevo che finivamo a fare tutto l'alfabeto), non ho ancora il cervello per concentrarmi a capire che cacchio di differenza mai ci sarà con la BB e la CC e quindi lasciatemi sfogare col beauty ignorante.



MASCHERE
Come vi avevo segnalato sulla fanpage marziana, su Amazon c'è un'ottima offerta per tutte e 11 le maschere di Tony Moly. Sono molto valide e hanno un packaging super bello, non serve aggiungere altro sull'utilità di questo acquisto.
Un'altra maschera di cui ho sentito parlar bene e che mi rende molto curiosa è la black Lucky Fine a strappo che promette di togliere i punti neri e le impurità; già la prenderei per il solo divertimento di vedere la faccia completamente nera per qualche minuto. Idea per un selfie di Halloween.

UNGUENTI MIRACOLOSI
Tipo il famoso Vermont Bag Balm, ovvero quella cosa che ti miracolizza la pelle screpolata che subisce sempre il vento e il gelo anche quando il gelo e il vento non ci sono (ho un'amica che soffre il freddo dai 18 gradi in giù, sotto lo zero fa testamento). L'hanno inventato per gli inverni rigidi del Vermont, quindi andrà bene anche per la Valtravaglia, per la nebbia milanese, per chi fa sport all'aperto e per chi si è appena fatto il tatuaggio.
E poi c'è il balsamo del sonno col rassicurante logo dell'animalo: mi sto già immaginando 8 ore filate grazie al tasso dai superpoteri. Sempre di Badger c'è anche il balsamo per i piedi screpolati, per le cuticole, per chi è provato dal lavoro manuale, per calmare i bambini, per i dolori muscolari e quello per tenere lontani gli insetti.

BURROCACAO
Sono una collezionatrice seriale nonché una maniaca da ricovero: ne devo avere contemporaneamente almeno quattro se no credo di essere senza. Devo ancora provare questi naturali di Beauty by Earth al miele e vaniglia e poi, visto che stavo stalkando Badger per gli unguenti magici, ho trovato anche la confezione da 4 dei lip balm 100% organic a un ottimo prezzo, gusti ginger & lemon, tangerine breeze, highland mint e senza profumo. Sul sito di Ecco Verde ci sono tanti altri aromi acquistabili singolarmente.

UN MASCARA NUOVO
In fatto di occhi e sopracciglia il mio cuore è sempre più vicino a Benefit, ho già provato il Roller Lash in formato campioncino e, ora che sta finendo, dovrò provvedere.

PROFUMA-TORI PER TUTTO TRANNE CHE PER I TORI
Allora parliamo di una grande piaga dell'umanità: cos'è che manca sempre nei bagni pubblici e non è la carta igienica? Uno spray per profumare l'ambiente, praticamente un salvavita. Per evitare che chi entra in bagno dopo di te ti guardi con sdegno e ti inondi delle peggio maledizioni di Wanna Marchi.
Perché a me capita di fare la cacca nel bagno pubblico, a voi no? E se sì, cosa fate? Lanciate in aria le fialette di profumo di Roccobarocco for Men?
Finalmente c'è lo spray da bagno tascabile di quei geni di Poo Pourri (notare il logo con la carta igienica) che fanno un sacco di altri spray profumati buonissimi.

QUALCOSA DI SOAP & GLORY
Roba pro-Instagram. Non so altro oltre al fatto che mi piacciono le confezioni.
Sarei tentata dal lavaviso detox alla vitamina C, dalla crema per i piedi e dall'idratante che ha anche vinto il Beauty Elle Award.

SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.