07 ott 2016

Borse del desiderio: Gucci Marmont

 
La linea Marmont di Gucci è indubbiamente quella più anni 80 di tutte e io la amo tantissimo.
In un momento di spiccata positività, in cui però non disponevo le liquidità di una ricca russa, ho anche provato i mocassini Marmont col tacco.
In suede rossi.
Roba da far commuovere Lord Voldermort talmente sono belli, peccato che siano anche notevolmente scomodi perché in pochi minuti di camminata in negozio mi facevano già male i talloni.
Presumo che facciano venire le stigmate ai piedi, ma sono indubbiamente molto stupendi.
Ovviamente non li ho comprati, però ho visto le borse della stessa linea e, Santo Cielo, sono tutte meravigliose!
Le mie preferite sono quelle piccoline con la catena, le mie amate tracolline, sia in pelle matelassé nera che in velluto ottanio per proseguire e portare avanti orgogliosa il trend da vampiro vittoriano decadente.
Ad onor del vero sarei felice anche della versione rossa.
Che ve lo dico a fare, si parte da più di 700 euro di lacrime amare per la borsa più piccolina dove probabilmente dovete imparare un incantesimo riducente per infilarci le cose.










SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.