10 ott 2016

Polpettine di tonno, ricotta e olive al forno

Le polpette, come le lasagne o il ragù, sono una di quelle cose che mangio solo a casa mia  fatte da me o da mia madre.
Giammai mi sognerei di prendere le polpette in un qualsiasi ristorante perché io devo sapere cosa ci mettono dentro.
Stessa cosa per le lasagne, piatto sacro e dal comfort unico che spesso viene barbaramente deturpato da cose indegne tipo pezzi di salame o uova sode.
Tra le mie polpette preferite ci sono queste di tonno con ricotta ed olive che vanno benissimo sia come aperitivo, sia come secondo accompagnate da verdure.
Sono facilissime e si cuociono nel forno senza frittura.


Occorre per circa 15 polpettine

200 gr di ricotta di buona qualità
200 gr di tonno sott'olio
40 gr di parmigiano
1/2 cucchiai di pangrattato ( in base alla consistenza e all'umidità della ricotta)
prezzemolo tritato
10 olive verdi tritate fini

Pangrattato 
olio


Schiacciate il tonno con una forchetta e aggiungete la ricotta, il parmigiano, il pangrattato, le olive e il prezzemolo.
Io non metto sale perché trovo l'impasto già saporito di suo.
Formate delle palline piccoline, ripassatele nel pangrattato e mettetele sulla placca del forno.
Date un giro leggero di olio e cuocete in forno per 20 minuti a circa 180 gradi.
Di solito io le servo come aperitivo e le accompagno con una gazpacho di pomodoro come salsa.

SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.