13 ott 2016

Trend che abbiamo tra le balle anche quest'anno

Ci sono cose che durano giusto il tempo di vederle su un paio di influencer ed editor e ci sono cose che invece in modo inspiegabile perdurano più stagioni anche contro il buon senso e il buon gusto e rientrano nella rubrica "Ce le abbiamo tra le balle anche quest'anno".



CIABATAZZE

Flat mules o forse mocassini senza tallone, non so bene, ma ci siamo capiti.
Tralasciando l'incredibile bruttezza, mi chiedo come possa essere portate serenamente in autunno inoltrato o in inverno.
Eppure, malgrado gli astri e le stelle gli siano contro, le ciabattazze non demordono e sono come le cimici che stoiche resistono al freddo e al Vape.

CIABATTAZZE DI ALBERTA FERRETTI CHE AVEVANO TUTTE DURANTE LA FASHION WEEK

FLATFORM

Avevano  poco senso anche nel 2013  essendo brutte come un virus intestinale, eppure non mollano un colpo.
Fate un giro nei negozi e le troverete ancora lì, belle tronfie, con la zeppa malefica bianca.
Direi che è anche ora di archiviarle perché sennò a questo punto io mi sento legittimata nel tirare fuori dal cassetto la mia cover Rabito e fingere che sia il 2011.




JEANS SQUARCIATI DA UNO SQUALO BIANCO IN SUD AFRICA

Ora passo per la vecchia che sono, ma non ne posso più di vedere jeans dal taglio indecente e totalmente squarciati e sventrati.




LE GIACCHE CORTE

Questo è l'anno delle giacche oversized, soprattutto in pelle, eppure continuano a persistere questi malefici giacchini corti che a nulla servono se non a procurare una colite certa.
Non ne posso più nemmeno di loro.





L'IMPERMEABILE DELL'ISPETTORE KOJAK

Si chiama taglio a cascata e pure questo ha rotto le balle.


UNGHIE A MANDORLA

E' dal 2013 che si vedono e hanno subito l'inevitabile declassamento sociale dal " Ah carine, magari provo a farle" al "Madonna, peggio della nail art col gel".



SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.