22 nov 2016

E allora prendiamo il volo con le maniche che fanno moda

E' almeno dalla scorsa primavera che la moda ce l'ha su con le camicie: svolazzi di qua, svolazzi di là, stratificazioni geologiche di rouches e volant, tagli ampi, maniche importanti.
Tanto che ci sono caduta pure io comprando diverse camicie con queste caratteristiche, compresa una azzurra, bellissima ma che purtroppo, avendo assai ampio anche il corpetto, mi fa sembrare all'ottavo mese di gravidanza. Amici, voi lo sapete che sono sì in attesa, ma del prossimo piatto di pasta.


Archiviate (e pallosamente stirate) le camicie della primavera, history svolazzi reapeting anche per l'autunno: maniche e polsi così ampi che credo li abbia disegnati un rom in vista del prossimo furtivo giro al Conad.
Inutile dire che ho dato anche per la versione fall/winter, a Roma ho comprato una camicia blu in velluto a costine con i giga polsi a campana e una camicia rossa con le maniche volant a terrazzamento, come i vigneti liguri.
Comprate con leggerezza perché le statement sleeves e le bubble maniche sono destinate a imperare anche nella primavera 2017. Grande festa alla corte di Francia.
Per me tutto ciò è bellissimo, uniche avvertenze: tutte 'ste ali finiscono nel piatto di pasta al sugo come niente e si trasformano in serbatoio quando ti lavi le mani. Usare con cautela.


Dolce & Gabbana, Chloé, Prada

Cos








Fendi, Anna Sui, Jil Sander








Qui il video-testimonianza con la camicia che mi fa sembrare incintissima:
SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.