08 nov 2016

Silk Scarf Trend: tiriamo fuori la nostra collezione di foulard di Hermes

Perché chi non ha una collezione di foulard di Hermes nell'armadio, di grazia?
Ecco io no ad esempio, ma potrei andare a frugare a casa dei parenti o valutare dei furti al vicinato e qualcosa salterebbe fuori, perché così vuole la moda: abbelliamoci con la seta.
Non è nuova l'idea di mettere foulard e bandane attaccate alle borse, nel tempo più recente ci si è spinti alle giunture delle estremità e vai di polsi e caviglie e adesso pare che possiamo metterlo in santa pace anche al collo, così come da tradizione.


Vantaggi del foulard:
❤ valorizza un look in tinta unita
❤ ci ripara la gola dal freddo così non ci ammaliamo giusto nel weekend
❤ se piove improvvisamente lo possiamo spostare in testa
❤ abbellisce senza pesare come una collana
❤ fa molto classe, stile e riccheria

Svantaggi del foulard:
☠ quelli belli costano un botto
☠ il rischio paesana di 73 anni vestita a festa per la messa è dietro l'angolo
☠ non si sa mai come cacchio annodarlo (in fondo al post un valido aiuto)

Tutto questo comunque mi riporta alla mente quel nome orrendo che davano ai foulard di taglia piccola, quelli che si possono mettere al collo senza creare troppo disavanzo di stoffa: strangolino. Si usa ancora chiamarlo così? Ma quanto cavolo fa schifo questo nome?










Bandana in cotone, versione povera e grunge del foulard di seta



Maledetta Olivia Palermo che ha sempre qualcosa da insegnarci











SHARE:
© 2015 Vita su Marte. All rights reserved.