12 dic 2016

La ricca vita della mia russa del cuore

Ho sempre avuto una sana invidia e un'immensa ammirazione per quelli che sanno più di 3 lingue. Ma come diavolo fanno?!
Sarà che sono una pigra cronica e soprattutto un'italofila senza precedenti (musica italiana, film italiani, libri italiani...) ma dover imparare l'inglese l'ho sempre trovato ingiusto e questo ha penalizzato il mio sereno approfondimento della lingua che, sì ok lo so, ma non mi ha permesso di raggiungere il livello Virginia Raggi.
Senza contare che gli americani e gli inglesi nascono con uno sbatta in meno, e non è valido.
Ciò premesso è per enfatizzare quanto sia strano e inedito il mio ultimo desiderio di sapere il russo.




Da qualche mese a questa parte, la mia gioia quotidiana è quella di seguire la vita di Anna Krylova, ricchissima russa che i soldi se li merita per davvero perché è ricolma di buon gusto e di vita meravigliosa.
Anna ha una bimba di 4 anni, la piccola Maria che fa danza classica, si prova le pellicce della mamma, fa fitness, si rilassa, gioca a carte e talvolta si veste in coordinato con la mamma che predilige Dolce & Gabbana.
Anna ha un posto del cuore in Italia in cui ormai è un'habitué ed è - come ogni ricca russa - Forte dei Marmi, località nella quale trascorre buona parte della sua estate e fa puntatine anche fuori stagione con le amiche del cuore per dedicarsi allo shopping invernale.
Non capire cosa dice nei suoi Instagram Stories mi fa sentire un'inetta che non conosce le basi dell'universo. Per questo devo imparare il russo al più presto.

Mi sono interrogata sul perché mi piaccia seguire la bella bionda Anna, io che non sono mai stata fan accanita di nessuno, non ho mai avuto i poster dei cantanti in cameretta e sono seguace solo del frigorifero e sono giunta alla conclusione che è il gioco di Barbie perfetto, quello in cui la Barbie stessa fa la miglior sceneggiatura che tu abbia mai potuto pensare.

La mia Barbie russa del cuore

Maria si prova un visone

I coordinati di Anna e Maria

Lo stile di Anna

Le dotazioni di Anna

Anna quando non è in Italia mangia un po' di merda

La classe di danza di Maria, a testimonianza che le russe non sono tutte belle

La vita easy di Maria e i vestiti che vorremmo pure noi

Anna e le amiche, tutte gnocche, fisicate e senza cellulite

Barbie in gita a Mosca e Barbie zarina d'inverno

Bisognava fare fitness fin da bambine, santa Barbara Bouchet!

Ma quale abbecedario, quale Gianni Rodari?
Le riviste di moda sono le letture che formano una vera donna dell'esercito delle russe!

Barbie fa il bagno con la schiuma e ottocentomila cose di Jo Malone

Voi me l'avevate detto: "tranquilla Gloria, è solo questione di tempo e
tutte le russe strafighe poi si trasformano in badanti".
Questa è la nonna di Maria, mamma di Anna.
Io non voglio credere che Anna diventerà così.
No Anna, no, non mi deludere.

Una vera russa sa farsi gli Stories mentre è in bicicletta
e sa andare in bicicletta con 253 sacchetti di shopping griffato

Lo shopping natalizio di Anna

Le recenti giornate a Forte dei Marmi con l'amica Julia



Привет бедные
(traducete!)


SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.