10 gen 2017

Metodo di autoanalisi per capire se stai con un cretino ed è arrivato il momento di lasciarlo

Sebbene questo possa creare sconcerto e stupore nelle masse, pare proprio che una delle cose più difficili da fare al mondo non sia l'uovo in camicia ma lasciare un cretino.
Sono quelle circostanze in cui ci mostriamo alla gente in tutta la nostra lobotomizzazione più fashion, quelle volte in cui diventiamo improvvisamente sordociechi e ci restiamo per un periodo indefinito da 1 a Xanax.


Lo scorso mese mi è capitato di aiutare una mia amica a ritrovare la retta via e, posseduta in contemporanea dal maestro Yogananda, da Paolo Fox, da Raffaele Morelli e dalla banda della Magliana, son riuscita a farle capire - con modi ai limiti della legalità - che stava continuando a fare una cagata si stava ostinando nella direzione sbagliata.
Potrei quasi lasciare tutto e peregrinare per metropoli e paesi con la missione umanitaria di salvare altre vite e altri cuori infranti, ma siccome fa freddo forse è meglio star qui alla scrivania con una tisana calda e stilare un piccolo vademecum marziano per scoprire se hai accanto un infame ed è giunta l'ora di lasciarlo.



IL TUO SALUTO AGLI AMICI PUZZA SUBITO DI AMMORBO E NON SAI PARLARE D'ALTRO





LA VOSTRA COMUNICAZIONE DI COPPIA E' SOGGETTA A LIEVI ALTERAZIONI DEL BENESSERE PSICOFISICO





ALCUNE PERSONE TI HANNO RIFERITO CHE TI TRADISCE





I SUOI AMICI INVECE TI DICONO CHE LUI E' FEDELE




LUI PRENDE SUL SERIO I TUOI DISAGI





QUANDO LUI NON TI RISPONDE SU WHATSAPP




QUANDO LUI TI RISPONDE SU WHATSAPP



IL TUO RECENTE CONCETTO DI BUONUMORE




QUANDO CHIEDI AGLI AMICI SE PUOI DARGLI UN'ALTRA POSSIBILITA'





Se ti sei riconosciuta nelle situazioni di cui sopra o in una buona parte di esse, è giunta l'ora di incenerire tutto e di lasciarlo.
E' dura ma è la scienza che lo dice: non funziona.
Abbi il coraggio di agire e non sentirti sola perché i tuoi amici ti sosterranno sempre.





E tu sarai piena di gratitudine per i tuoi amici fino a ritrovare lo splendore di un tempo.




Noi ti abbiamo avvisato, poi...




SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.