28 feb 2017

Oscar 2017: le meglio e le peggio vestite

Quest'anno non ho fatto nottata maratona Oscar come l'anno scorso- qui il racconto della nostra notte insonne-  e alla fine del red carpet ho spento tutto e sono saggiamente andata a dormire che ho una certa età e non ce la posso fare.
In realtà non c'è stato nessun vestito e nessuno look ad avermi colpito in modo sostanziale, alcuni mi sono piaciuti, ma probabilmente me li dimenticherò tra una settimana come i protagonisti di un reality qualsiasi.

CATEGORIA BRAVA AMICA, BEL LAVORO

Emma Stone



Con questo Givenchy, la sua pelle pallida e i capelli rossi urla al mondo "Ehi amica se ti devi fare vestire coi toni dell'oro, fai come e vinci!"
Sembra una diva vecchia Hollywood degli anni 50 e sta benissimo.

Olivia Culpo


Ignoro chi sia o cosa abbia fatto nella vita Olivia Culpo e va bene così, quello che mi interessa è questo abito meraviglioso di Marchesa che l'ha fatta spiccare su tutte le altre note.
Brava Olivia, continuerò ad ignorare il tuo ruolo nel mondo, ma almeno ora ti ricordo come ben vestita!
Anche qui si piomba nello stile vecchia Hollywood con un forte richiamo agli anni 20.

Isabelle Huppert


Di classe, super elegante, ma soprattutto a suo agio.
Questo è il vero trucco.
Guardatela, sembra stia portando la sua vestaglia da casa più comoda che abbia, non un abito da sera, e la fa con totale noncuranza.
Super.

Sofia Carson


Non so chi sia nemmeno lei, ma il vestito è meraviglioso.


CATEGORIA LA NOIA

I white cape dress come quello di Karlie Kloss mi hanno annoiata come una puntata di Linea Blu sul pescato nell'alto Adriatico durante la stagione estiva.
Peggio ancora la combo mantello- gambetta fuori alla Eva Longoria.




Charlize Theron l'anno scorso in rosso era PAZZESCA.
Quest'anno, a parte gli orecchini meravigliosi da regina del Mithril, è stata un po' un meh.
Mi ricorda tanto la sua parte nella pubblicità di Dior.


Nicole Kidman
Bei capelli, bei gioielli, ma non è piaciuto il vestito di Armani Privé.
Non è brutto, ma non è nemmeno fantastico e lei potrebbe esserlo molto facilmente.




CATEGORIA VAI A CASA A CAMBIARTI DISGRAZIATA


Priyanka Chopra

Si può andare agli Oscar con la trapunta Bassetti dei dolori mestruali sul divano?




Naomie Harris

Ci sono regole universali che tutte sanno che vanno rispettate, care Naomie, ed esse sono: no alle calze color carne, no al bianco ai matrimoni e no al corto agli Oscar.


Stacy London

Quelle scarpe e quella borsa vanno lanciate con forza nel buco nero più prossimo al nostro pianeta per essere dimenticate per sempre.


Giuliana Rancic

Mi spiace Giuliana, mi spiace perché E! è stato uno di miei canali preferiti in cui da adolescente procrastinavo la vita ed era bellissimo.
Non so se sia peggio come sia diventata la sua faccia dopo anni di punturine o il suo vestito.


Blanca Blanco

Credo di non aver mai visto nulla di così brutto dai tempi dei Britney e Justine in total demin.


Esprimiamo il nostro NO sentito per la vita lunga!




Felicity Jones 

Tutto sbagliato: la taglia, il punto vita, la lunghezza, le scarpe terribili e l'aria da prima comunione.


Janelle Monae 

Non so neanche da che parte iniziare.


Alicia Vickander 

Si può andare agli Oscar mezze struccate e con la cipolla in testa spettinata che le persone normali usano quando passano i vetri in casa?
No.


 Dakota Johnson

Abito di Gucci che probabilmente in un editoriale sarebbe risultato pazzesco, ma qua no.
L'effetto è matrimonio anni 20 della bisnonna.



Scarlett Johansson

Che qualcuno slacci quella cintura in moda da rimettere al suo posto quella tenda della doccia.


SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.