07 feb 2017

Sanremo 2017: tutto quello che c'è da sapere e il trash passato

Non so quali inspiegabili leggi della fisica teorica mi spingano e mi attraggano così verso quel baraccone di Sanremo, ma devo ammettere che lo vedo sempre con un affetto tale che credo non avesse nemmeno mia nonna quando diceva di voler vedere "il festivàl".
Insomma, dovrete farvene una ragione, guarderò e commenterò Sanremo con entusiasmo ingiustificato e nessuna vergogna in un brodo di giuggiole per lustrini e fiori.
Spero che nessuno mi abbia preso per un intellettuale impegnata anche perché vorrei ricordarvi che per anni ho avuto la convinzione che Spongebob fosse un pezzo di gruviera e non una spugna.



Ora sapete con chi avete a che fare.
Vediamo ora le cose che ci sono da sapere per capire che non è il caso di uscire e avere una vita sociale questa settimana:

★ Da stasera all'11 Febbraio, cinque serate e 30 canzoni in gara.
Insieme a Carlo Conti ci sarà la regina della tv italiana: Maria De Filippi.

★ All'inizio pare che  non ci sarebbe state vallette o bellone non parlanti. 
Ma che davvero?
Ma scherziamo?
Di cosa dovremmo parlare quindi? 
Carlo Conti e Maria De Filippi saranno affiancati da Anouchka Delon, Annabelle Belmondo, Dominik Cristina García-Lorido e Sistine Stallone e altri "figli di" o "mogli di".
Non so, questa cosa degli figli d'arte mi lascia perplessa, soprattutto dopo Rosita Celentano.

★  Beppe Vessicchio non ci sarà. rumore di cuore infranto


I cantanti in gara: 
Al Bano - Di rose e di spine
Elodie - Tutta colpa mia
Paola Turci - Fatti bella per te
Samuel - Vedrai
Fiorella Mannoia - Che sia Benedetta
Nesli e Alice Paba - Do retta a te
Michele Bravi - diario degli errori
Fabrizio Moro - Portami via
Giusy Ferreri - Fatalmente male
Gigi D’Alessio - La prima stella
Raige e Giulia Luzi - Togliamoci la voglia
Ron - L'ottava meraviglia
Ermal Meta - Vietato morire
Michele Zarrillo - Mani nelle mani
Lodovica Comello - Il cielo non mi basta
Sergio Sylvestre - Con te
Clementino - Ragazzi fuori
Alessio Bernabei - Nel mezzo di un applauso
Chiara - Nessun posto è casa mia
Francesco Gabbani - Occidentalis Karma
Bianca Atzei - Ora esisti solo tu
Marco Masini - Spostato di un secondo

Insomma, neanche un infarto può fermare Al Bano che, incurante della regola "Dopo le dieci volte è stalking", torna al Festival per la 15esima volta.
Alcuni dell'elenco qui sopra invece non ho la più pallida idea di chi siano.

★Ci sarà Tiziano Ferro come super ospite!

★ Anche quest'anno faranno la serata cover.



In attesa di nuove perle trash vorrei ricordare con voi dei momenti epici del passato.


Arisa che dice di essere fuori per gli antidolorifici



La messa in scena del suicida del 1995.
Pippo Baudo che interrompe la conduzione per salvare un presunto suicida seduto sulla ringhiera dell’Ariston. 
Spoiler: era un attore pagato.

Sempre Pippo Baudo che viene palpeggiato brutalmente da Benigni.


Le Lollipop regine indiscusse dell'esibizione più trash, stonata e imbarazzante di tutta la storia del Festival.






Belen regina delle smutandate



La Canalis che poverina pensa di sapere bene l'inglese e fa lei da traduttrice per De Niro.


SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.