23 mar 2017

Borse del cuore: Hammock e Puzzle di Loewe



Era da tanto che non mi prendevo una cotta per una borsa al punto da desiderarla e pensare di spendere uno stipendio per comprarla.
Forse solo Céline era riuscita a fare breccia in tal modo nel mio cuore.
Ultimamente però mi sono presa una bella cotta per le borse di Loewe, maison spagnola del gruppo LVMH di Bernard Arnault guidato da J.Anderson come direttore creativo.
Anderson con Loewe sta facendo un lavoro pazzesco, al pari di quello che fece Phoebe Philo con Céline, non solo di rilancio del brand, ma proprio di cura ricreando un vero e proprio universo nuovo.
Le borse mi hanno colpita praticamente tutte, ma quella che bramo più di tutte è la Puzzle in cuoio super classica, ma davvero chic.
La borsa è fatta a mano e di lavorazione artigianale, come da tradizione del brand, e ha questo gioco di cuciture e volumi che la fa somigliare quasi un'opera d'arte astratta.
C'è in due misura, media e grande, ed è possibile scegliere tra diversi pellami.
Prezzo?
Intorno alle 1.800 bombe di felicità.



Altra borsa super di Loewe è la Hammock che trovo ancora più chic e da signora che veste in cammello Max Mara.
La borsa è ispirata ad una amaca e può essere portata, sia a mano, sia a tracolla ed è un piccolo universo espandibile che, malgrado le apparenze, regala quindi anche una buona capienza.
Bellissima la versione in cuoio intrecciato.
Qua si parte dalle 1500 bombe di felicità.







SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.