21 mar 2017

Cena marziana sul divano: cosa c'è dentro al nostro super panino? #MomentoYouAndMeat

Noi marziane siamo onnivore, ormai lo sapete. Sperimentiamo tutti i tipi di cucina e proviamo tutte le ricette sia quelle senza che soprattutto quelle con perché sicuramente prediligiamo le aggiunte alle privazioni.
Hamburger e patatine è un appuntamento ricorrente delle nostre serate luinesi fatte di gossip sui vip, sui paesani della Valtravaglia e sui paesani del web e siccome ci piace mangiare le cose buone scegliamo sempre dei locali in cui servono carne certificata, trattata a regola d'arte e non pompata con gli ormoni di Mr. Olympia dato che siamo già pompate di nostro, grazie.
Ieri sera abbiamo pubblicato un video sulla nostra paginetta marziana nel quale vi mostravamo senza vergogna la nostra cena sul divano perché ok, è bello uscire ma non avevamo voglia di truccarci e soprattutto avevamo nel frigorifero i burger gourmet di You&Meat, fatti di sola carne pregiata e senza glutine prodotta nel padovano dallo storico Centro Carni Company: Scottona, Aberdeen Angus, Chianina, Piemontese e Bio.
Insomma, siamo lontani anni luce dai i luoghi comuni e dai pregiudizi che per anni hanno accompagnato gli hamburger nell'immaginario collettivo.
Noi abbiamo scelto i burger gourmet di Chianina - carne autorizzata e certificata dal consorzio di tutela del vitellone bianco dell'Appennino Centrale, scusate, ogni tanto ci piace parlare come Vissani - e abbiamo incrociato le dita per fare la giusta cottura che avrebbe apprezzato anche il nostro amico Joe Bastianich.



Tutto si è svolto a casa di Gloria che ha telefonato a Rossana chiedendo di portare il pane buono e una bistecchiera degna di tale nome perché aveva brasato l'antiaderenza di tutte le sue padelle.
Adesso la smettiamo di parlare in terza persona come Costantino Vitagliano e passiamo alla nostra ricetta, un tripudio di sapori pari a un'intera puntata di Nigella Bites in cui cucina e mangia felice mezza dispensa.


BURGER MARZIANO CON SALSA PICCANTE AI PEPERONI, PROVOLA AFFUMICATA, CIPOLLE CARAMELLATE E ANACARDI TOSTATI (per quattro persone)

4 burger di Chianina You&Meat
4 panini
12 fette di provola affumicata
20 anacardi

Per la salsa piccante di peperoni:

1 peperone giallo + 1 peperone rosso
130g di polpa di pomodoro
1 spicchio d'aglio
10-15 foglie di basilico fresco
olio evo, sale, peperoncino, cajun
Per le cipolle caramellate:
1 cipolla grande
30g di aceto (di mele o di vino)
2 cucchiaini di zucchero

▸Tagliare i peperoni a tocchetti privandoli di semi, filamenti e parti bianche. In un tegame rosolare lo spicchio d'aglio tagliato a metà in un filo d'olio, poi aggiungerci i peperoni e cuocere a fiamma viva per un paio di minuti; aggiungere la polpa di pomodoro, mezzo bicchiere d'acqua e cuocere coperto per altri 15 minuti a fuoco medio-basso. Togliere l'aglio, disporre i peperoni cotti nel mixer assieme al basilico e frullare fino a ottenere una salsa. Aggiungere peperoncino e cajun in quantità pari ai vostri gusti, assaggiare e regolare di sale.
▸Affettare la cipolla e passarla in padella con un filo d'olio, quando inizia a dorarsi aggiungere lo zucchero e quando inizia a caramellarsi aggiungere l'aceto e farlo sfumare.
▸Cuocere il burger di Chianina alla piastra secondo il livello di cottura desiderato (noi abbiamo seguito le indicazioni 2 minuti per lato a fuoco vivace e poi 10 minuti scarsi rigirandolo più volte).
▸Nel frattempo sciacquare gli anacardi per privarli dell'eccesso di sale, asciugarli, tostarli in padella senza l'aggiunta di altro e quando sono dorati e profumati spegnere il fuoco. Tritarli grossolanamente.
▸Aprire i panini a metà e comporre il burger spalmando sulla base una dose generosa di salsa piccante ai peperoni, poi aggiungerci il burger di chianina, 3 fette di provola, le cipolle caramellate, il trito di anacardi e chiudere il panino.



Vi avanzerà della salsa di peperoni ma non durerà molto perché ve la spalmerete sul pane a palate o la allungherete con della polpa di pomodoro fine e ci condirete la pasta.

Sul sito di You&Meat potete scoprire tutta la gamma di prodotti, dove si possono acquistare e altre sfiziose ricette.

Con le patate? Nessuna salsa di accompagnamento tipo maionese, ketchup, salsa tartara?
No perché volevamo fare una cosa light.

SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.