24 mar 2017

Le mie fashion icon del cuore

Le mie muse dello street style variano molto in base al periodo e ormai sono lontani i tempi in cui sbavavo desiderando ogni cosa vedessi a Viviana Volpicella.
Ora nel mio cuore ci sono loro.

Natasha Goldenberg
Natasha è di origini russe e lavora come stylist e designer di accessori.
Lavora con Tzipporah e con Kova & T.
Sicuramente è una delle più fotografate fuori dalla sfilate perché ha sempre accessori da urlo, vistosi e spesso i suoi mix sono davvero stupendi.
Sicuramente non è volta al minimal giapponese, ma amo sempre vedere le sue foto.






Sarah Harris
Una volta lessi una sua intervista in cui raccontava che le sono comparsi i capelli grigi a sedici anni e da lì, dopo lo shock iniziale, se li è sempre tenuti.
Alla fine io la trovo una scelta vincente.
Sarah- come se fossimo amiche- lavora per Vogue Uk ed è sempre super chic.
Credo di non averla mai vista vestita male o con un look che non metterei anch'io al volo.





Gilda Ambrosio e Giorgia Tordini
In coppia perché spesso sono insieme durante le varie fashion week.
Di Gilda vorrei essere amica dopo aver visto la sua festa di compleanno nella suite e per capire come diamine riesce ad indossare certi look folli con quella naturalezza.
Giorgia invece la vorrei come amica e personal stylist per farmi scegliere anche il pigiama.
  
A sinistra Gilda, a destra Giorgia








SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.