21 mar 2017

Tutto ciò che fa primavera su Marte

La base operativa marziana, geolocalizzata nella verde Valtravaglia sul Lago Maggiore, sta entrando in modalità nuova stagione. Evviva.
La primavera per me e Rossana significa vedersi a Luino per fare una passeggiata al parco che diventa sempre più verde e si popola di fiori e mangiare i primi gelati light che faranno rima con tiramisù, nocciola, pistacchio, zuppa inglese, cassata, gianduia.
Prendiamo i primi traghetti della stagione mite per andare a farci i selfie in mezzo al lago e nei paesi della sponda opposta; andiamo al vivaio a prendere le piante nuove, andiamo all'Ikea a prendere i vasi di paglia per mettercele dentro e andiamo alla Lidl per comprare i semi di basilico, salvia, menta e prezzemolo che andranno pregati ogni sera di germogliare, crescere e sopravvivere fino a settembre. Purtroppo torneranno anche le cimici cinesi, ma si prevede che in due o tre anni ci sarà l'animale antagonista che ce le leverà dalle palle.




Ritorna il cotone - olé - e passiamo le ore a riempire il carrello elettronico di vestiti comodi, camicette svolazzanti, trench e magliette a righe: gli abiti del collage qui sopra sono di Esprit, marchio che per me rappresenta la primavera per eccellenza perché utilizza dei tessuti buoni che si stirano facilmente e tra i miei preferiti della nuova collezione ci sono l'abito in denim col colletto e la camicetta ricamata.

Togliamo le calze (quasi), su mani e piedi mettiamo smalti più chiari o più accesi; programmiamo le gite fuoriporta invocando i santi tutti sui treni regionali e sul traffico della domenica di Autostrade per l'Italia; andiamo a fare i picnic e andiamo di torte salate con uova, formaggio e verdure di stagione e crostatine di frutta con la crema perché del resto ci serve energia per affrontare le pulizie di primavera e il cambio dell'armadio.

Una delle nostre torte salate preferite (qui la ricetta marziana)


Tanti cuori per questo abito effetto denim di Esprit

Aiuto, la Millefiori si è messa a fare le acque profumate da stiro

Una delle gite più belle da fare in treno: le Cinque Terre in Liguria (w l'Italiaaaaa!)

SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.