21 apr 2017

They draw and travel: le mappe colorate delle città del mondo

Un po' di tempo fa, nel super giga post dedicato alle tendenze casa per il 2017, affrontavo la questione cartine geografiche, uno dei trend di decorazione che va a sostituire la moda dei quadri e delle stampe con le scritte motivazionali calligrafiche.
Gli esperti dell'home decor ci esortano ad appendere al muro una grande cartina del mondo, una cartina del nostro Stato o la piantina di una città e probabilmente andrà bene anche la mappa dell'isola che non c'è, di quella del tesoro, del Triangolo delle Bermude, la mappa dell'Expo e pure quella del centro commerciale di Arese.

In tutto questo turbinio di geografia e topografia mi è tornato alla mente uno dei progetti che ho amato sin dal suo esordio del 2011: They Draw and Travel, ovvero una raccolta di mappe illustrate delle varie città del mondo, ideata e gestita da Nate e Selli, due soci di uno studio americano di illustrazione e progettazione grafica.



They Draw and Travel è il fratello minore di They Draw & Cook, la più grande raccolta web di ricette illustrate realizzate da artisti provenienti da tutto il mondo.
Entrambi progetti bellissimi che hanno lo scopo di promuovere illustratori free-lance mediante due tematiche universali: il viaggio e il cibo.

A proposito quindi della tendenza casa mappe e cartine, si può rimanere aderenti alla tematica del trend con uno stile più colorato e pop: per chi ama il disegno e il colore potrebbe essere una buona idea ricorrere alla stampa di una delle illustrazioni del sito. Trovare la propria città preferita è semplice poiché c'è un motore di ricerca che permette di scegliere la zona del mondo, lo stile dell'illustrazione e il mood, nonché di raffinare la ricerca con delle parole chiave.
Ah, e se siete illustratori o vi dilettate col disegno anche voi potete contribuire a questo database artistico.
Io non posso perché la mia arte magistrale si attesta sul livello del disegno che segue.

Acquerello su carta, febbraio 2017
Realizzato da me medesima e messo su Instagram Stories per vantarmi
(sarebbe stato accettabile solo se lo avessi dipinto con la bocca o col gomito
come fanno per i biglietti di Natale di beneficenza e invece...)















SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.