12 mag 2017

Arte: gente che porta il cibo al livello pro

Dovete sapere che io vedo cibo ovunque: i palazzi piastrellati di marrone mi sembrano enormi tavolette di cioccolata, i mosaici bizantini mi tentano come se fossero caramelle colorate, nelle case della Valtellina ci vedo giganteschi pizzoccheri.
Qualche settimana fa passavo in auto in una via in cui ero convinta di vedere a terra dei pezzi di crosta della pizza (!) e invece erano petali di fiore in decomposizione.
E' patologico, me ne rendo conto.

Ecco perché mi incanto sempre alla vista delle produzioni di questi artisti con i quali mi sento affine perché mettono il cibo ovunque e mettono il quotidiano nel cibo.



DIEGO CUSANO
Disegna a matita e poi ci aggiunge il cibo che ben si abbina per forma e suggestione. E così amplifica la mia visione del cibo everywhere. Credo che il prossimo albero di Natale lo farò così.











HAZEL ZAKARIYA
Poi c'è la categoria tutti pazzi per la colazione e tutti pazzi in generale. Ma anche qui c'è dell'arte sublime e quindi respect.
Mi vien da sorridere perché tanti spesso si domandano se siano reali le colazioni di chi si fa la tavola ben fatta e si mangia un sacco di roba o si organizza la scodella di yogurt con i frutti di bosco e i cereali allineati. Forse non hanno ancora visto le colazioni dipinte di Hazel Zakariya!
Io sono rimasta interdetta. Nel suo profilo instagram potete vedere anche i video mentre realizza tutto ciò. Basitevi anche voi.








SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.