08 mag 2017

Cheesecake alle fragole senza cottura

Questa è una versione super veloce e facile della classica cheesecake perché non prevede alcuna cottura né particolari difficoltà tecniche.
Vi servirà solo la pazienza di farla freddare quattro ore in frigorifero.


Occorre:

Per la base
150 grammi di biscotti Digestive
60 grammi di burro

Per la crema
400 g di Philadelphia a temperatura ambiente
150 g di zucchero a velo
200 g di panna fresca liquida
1 cucchiaio di maizena o fecola di patate

1 cestino di fragole



Frullate i biscotti con il burro fuso.
Foderate il fondo della teglia con della pellicola, questa operazione vi aiuterà poi a sgusciare bene la torta.
Mettete le briciole di biscotto ben schiacciate sul fondo a formare la base, se volete fare anche i bordi, aggiungete altri biscotti nel mixer.
Mettete la base in freezer per quindici minuti.
Intanto prendete il philadelphia e montatelo con le fruste insieme allo zucchero a velo.
A parte montate la panna fresca insieme alla maizena e ad un cucchiaio di zucchero a velo.
Per montare la panna gli accorgimenti sono solo due: sia la panna che il contenitore dove la montate devono essere freddissimi.
Incorporate la panna, mescolando dall'alto verso l'alto, al crema di formaggio.
Prendete la base dal frigo e mettete qualche fragola pulita e tagliata sulla base di biscotti, coprite con la crema cercando di livellarla.
La torta deve stare in frigo almeno 4 ore.
Una volta tolta dal frigo potete guarnirla con le fragole restanti.

SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.