05 giu 2017

Come fare i pancakes low carb proteici per colazione

Settimana scorsa ho messo un storia su IG in cui preparavo dei pancakes proteici dietici e ho destato la curiosità di tantissime di voi.
Mica me lo immaginavo che potesse interessarvi il cibo triste, ma visto l'entusiasmo mostrato condivido il mio sapere con voi.
La ricetta di questi pancakes proteici è sostanzialmente una base che potete poi aromatizzare e arricchire a vostro gusto.
Sono utili per colazione in caso vogliate stare a dieta perché, a differenza di una colazione a base di biscotti integrali, vi riempiono molto di più, sono totalmente low carb e non mangerete un prodotto industriale.
Aggiungo che sono anche abbastanza buoni.
Ora, non sono di certo buoni come una sacher, ma questo immagino che lo sappiate già.


Che abbinamenti potete farci?
Infiniti.



A me piacciono in queste varianti: limone, mirtilli e semi, con un velo di burro di arachidi spalmato sopra e le banane, mele e cannella o con lo yogurt e le ciliegie.
La base per una persona si fa così:

100g di albume ( dovete comprare il brick di albumi come gli sciroccati palestrati)
40g di farina di avena
1 pizzico di lievito per dolci o bicarbonato
1 cucchiaio di yogurt
1 cucchiaino di sciroppo d' Agave


Frutta, semi, spezie, yogurt a piacere da mettere sopra dopo

Dovete solo mischiare tutti gli ingredienti insieme con una forchetta e cuocere in un padellino antiaderente.
Fine.
Semplicissimo.
In settimana nemmeno io ho molto tempo di montare a neve albumi o robe simili, ma ho visto che vengono bene anche in questo modo.
Esistono anche le farine di avena aromatizzate con svariati ed infiniti gusti ( le trovate su Amazon e ci sono gusti come nocciola, cheesecake etc), ma personalmente le trovo troppo dolci e stomachevoli.
Sono dolcificate con la stevia che, inspiegabilmente, è una cosa che mi nausea tantissimo, quindi preferisco la farina di avena pura e semplice.




SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.