21 giu 2017

Documentari moda: The True Cost #PensaPulito

La questione della produzione dei capi che indossiamo è una questione annosa, delicata e complicata.
Ci sono stati tanti scandali che hanno travolto il mondo della moda, il lusso e molti brand internazionali.
E' da quando sono ragazzina che sento, a ragion veduta, critiche aspre nei confronti di tanti noti brand, accusati di produrre i propri capi in zone del mondo povere, con condizioni lavorative, soprattutto di salario e di sicurezza, non equiparabili in alcun modo alle nostre.
In un mondo ideale e nel Mulino che Vorrei chiaramente questa cosa verrebbe eliminata perché saremmo tutte ricche quanto basta per comprare solo abiti costosi e calzature artigianali su misura, ma la realtà è che tutte ricorriamo spesso a grandi catene.
La vera domanda è: conosciamo fino in fondo il vero costo degli abiti che indossiamo?
La nostra mission per #PensaPulito era proprio iniziata dal mondo della moda e mi pareva giusto chiuderla in questo modo.



Dopo i documentari sullamoda, fatti di lustrini e frivolezze, qui invece ne abbiamo uno che tocca proprio questo tema in modo diretto e senza troppi fronzoli: The True Cost
The True Cost è un film documentario di Andrew Morgan che invita a riflettere su chi paga realmente il costo dei vestiti che indossiamo, soprattutto quelli provenienti dalle catene di fast fashion.
La visione di questo documentario è sicuramente difficile perché l'impatto, sia economico, umano ed ambientale, del fast fashion viene affrontato in modo molto poco edulcorato e ho faticato prima di cliccare su play perché nel girone infernale del fast fashion ci nuoto anche io a stile libero da anni.
Il principio del documentario, la chiave di riflessione, è molto semplice, ma efficace e si rifà un po' al discorso del decluttering: siamo indotti a comprare tantissime cose, a basso costo, di cui non abbiamo alcun bisogno, cose che poi andremo a buttare, sempre con leggerezza, perché tanto costano poco, alimentando così questo cerchio malsano di sfruttamento e inquinamento.
Il dato più sconvolgente è che siamo arrivati a consumare 400% in più rispetto a 20 anni fa, si dovrebbe quindi pensare pulito anche quando si fa shopping.


« Ci fanno credere di essere ricchi perché possiamo permetterci di comprare magliette a 5 dollari »

Pensate ora al fatto che questo atteggiamento, e le sue conseguenze, vengono ripetuti da milioni di persone ogni giorno ed otterrete il disastro economico, sociale e ambientale descritto da The True Cost.
Perché vederlo?
Non sarà divertente come Il Diavolo Veste Prada, ma è giusto sapere, magari non sempre possiamo evitare lo shopping nei fast fashion, ma è giusto almeno essere a conoscenza di quello che c'è dietro e capire perché le magliette del nostro negozio preferito costano, almeno solo per il nostro portafogli, così poco.
E' possibile vedere The True Cost su Netflix nella sezione documentari.



SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.