22 giu 2017

Trend: la borsa di rete per fingersi sempre al mercato


Quest'anno mia nonna sarebbe stata super trendy e sul pezzo perché aveva tutti i must have di stagione: i vestitini a vestaglietta a fiorelli che dalle mie parti le nonne hanno sempre chiamato scusarin e le borse in paglia e in rete che usava quando andava al mercato di Luino a fare la spesa.
Su Instagram praticamente è un'invasione di borse a rete in cotone, sia colorate che naturale, con dentro limoni o pesche.
Basta cercare l'hashtag #netbag e si apre un mondo di ragazze che portano a spasso la frutta per la città o una copia di Vogue.
Ovviamente l'uso di questa borsa da giorno è limitato ad oggetti grandi e di poco valore, l'utilità quindi è molto limitata, ma è sicuramente una borsa che richiama in modo forte all'estate, alla campagna e al cibo.
Con una borsa simile una pensa sempre di essere sempre al mercato a comprare le melanzane da friggere e non può quindi che regalare felicità.
Sostanzialmente sto cercando delle giustificazioni perché la verità è che l'ho comprata anche io.
Si trova banalmente al mercato oppure potete guardare su Ebay o Amazon, personalmente l'ho presa su Granit, un eshop nordico su cui spesso perdo la testa, per la cifrona astronomica di otto euro.
Ora mi mancano solo i limoni.


Un post condiviso da Chinda Phraph (@ch.phr8ph) in data:



SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.