03 lug 2017

Perché questa sera guarderò Temptation Island

Grazie, o divina e santissima Maria per averci reso il lunedì un giorno migliore, per aver ridato vita all'oblio del palinsesto estivo, per darci oggi la nostra dose di trash quotidiano.
Lunedì, nuova settimana di lavoro, weekend di follie ormai alle spalle, cosmica depressione per il reset del conto alla rovescia fino alle 18 del prossimo venerdì.
Ma chissenefrega, stasera c'è TENTESCIONAILA.

La quarta edizione è iniziata lo scorso lunedì e ha fatto il botto con 3,4 milioni di telespettatori e uno share di più del 18% (per la giuoia di Betti Soldati), tutti incollati alla tv per osservare le dinamiche di sei coppie di fidanzati che hanno deciso di mettere alla prova il loro amore in Sardegna, vivendo tre settimane in due villaggi separati e in compagnia di tentatori avidi di visibilità e protagonismo. In tutto questo c'è anche Filippo-Bisciglia-Ho-Un-Filmato-Per-Te.
Come non amare questo programma in cui le botte di trash volano più alte dell'ottimismo di Tonino Guerra e schizzano in vetta più di Reinhold Messner?



Direttamente dal trono di Uomini e Donne ci sono Camilla e Riccardo: poco più che maggiorenni, sono andati subito a convivere dopo la scelta di lui e sono insieme da 6 mesi; sono molto gelosi l'uno dell'altra e dalle anticipazioni si capisce che stasera si scatenerà la guèra.

La frangia piastrata



Confronto immediato in arrivo per stasera


Veronica e Antonio: coppia complicata perché lei fa fatica ad accettare serenamente il passato sperminator di lui che, da timido negli approcci con le donne quale si è dichiarato, ha avuto due figli da due relazioni diverse, olé.




Sara e Nicola: dove Nicola sta per Pippo Baudo a suon di l'ho cresciuta io!, l'ho inventata io!, poiché si sono messi insieme quando Sara aveva solo 16 anni. Hanno 13 anni di differenza ma la più matura pare essere lei che mal sopporta il suo gigioneggiare da calciatore.
A 34 anni nell'Isernia eh, serie D, dovrebbe stare un po' più tranzollo.
No scusate, vedo ora che l'ultimo campionato l'ha giocato nel Macchia. Ah, ok.



Lei qui sta scoprendo che lui l'aveva tradita



Ma il meglio per ora ce l'hanno riservato le altre tre coppie.

Valeria e Alessio: lei è Valeria Bigella, la bellissima sarda che partecipò a Uomini e Donne come corteggiatrice di Gianfranco Apicerni (ora postino di C'è posta per te) che la scelse. Poi la storia finì anche perché lei andò con quel soggettone di Alessio Lo Passo. Ora la ritroviamo accanto a un altro Alessio, fidanzati da 5 anni, lei lavora nel negozio di lui (o di entrambi?) a Roma e gli ha detto se non facciamo un figlio entro l'anno ti lascio e lui è così innamorato che: non la vedo come moglie né madre dei miei figli, a letto fa schifo, mi manca di più il mio gatto.

Il tatuaggio con le labbra, peggio della frangia piastrata

Si sono sposati per finta in un villaggio turistico




Selvaggia e Francesco: idoli 1. Convivono da 5 anni a Roma, lei lavora nel B&B della famiglia di lui, lui personal trainer, hanno cominciato a litigare ancora prima di separarsi nei due villaggi. Lui ex rugbista enorme, in realtà sulla strada del sottone che non riesce a lasciare la Xanax fidanzata che sclera da suicidio per frasi ed eventi rilevanti del tipo amo' ho preso la capricciosa al posto della quattro stagioni e che per questo e per molte altre ragioni lo definisce una nullità salvo poi divampare in fiamme e incendiare tutta la Sardegna per mezzo complimento a una corteggiatrice.


Er Ghirlandone






Francesca e Ruben: idoli 2. Lui un ragazzo semplice, probabilmente poco ambizioso e fantasioso, ma per bene, rispettoso e molto innamorato. Lei (lo ha adescato lei in discoteca e stanno insieme da due anni e mezzo) evidentemente lo stima tantissimo: per lui prova tenerezza, talvolta piange mentre fanno l'amore, non è mai scattata la scintilla, è inferiore agli altri perché non è laureato, non trasmette fascino.
Francesca inoltre se la crede pochissimo: nella didascalia della sua foto di laurea triennale in Marketing su Facebook si legge una bella donna dev'essere doppiamente intelligente.
Per me è uguale a Morticia Addams. O a Gargamella.



Lei che sente la mancanza di lui




SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.