21 lug 2017

When we rise: la serie che racconta la nascita del movimento LGTB

Ho recentemente scoperto, probabilmente in ritardo di qualche mese sul resto del mondo, una serie interessante prodotta dalla ABC, la mini serie si chiama When we rise e racconta la nascita del movimento LGBT.
Ci sono capitata proprio a fagiolo alla fine del Pride Month e l'ho trovata davvero interessante per colmare alcune mie lacune storiche sul tema.


La serie, pensata da Dustin Lance Black , prende spunto dal libro dell’attivista Cleve Jones  per raccontare come da San Francisco sia partito questo movimento e il suo forte senso di unione.
Gli episodi sono in totale otto, sette + uno speciale, e la storia  rimbalza dagli anni ’70  fino ai giorni nostri, raccontando decenni di battaglie sociali a partire dai fatti di Stonewall del 1969.
Il racconto è semplice, delicato, emozionante, regala a tratti quel senso di speranza ritrovata nei confronti dell'umanità che spesso perdiamo inesorabilmente, invocando un'estinzione di massa purificatrice dinnanzi a pensieri sconcertanti da parantropi involuti.
Quel tipo di speranza bella e universale, come quando Frodo, piccolo Hobbit dato per spacciato in un mare di Orchetti cattivi e ringhianti, riesce a gettare l'Unico Anello nel baratro infuocato del Monte Fato salvando le sorti della Terra di Mezzo.  È come nella grandi storie, Padron Frodo.
Ecco, una roba bella così per capirci.
Eccovi il trailer:


SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.