20 ago 2017

Happy Sunday #buonadomenica


da Apocalypse now, 1979
«La felicità è una farfalla che quando inseguita è sempre oltre la portata della nostra mano, ma che se sedete tranquillamente può posarsi su di voi».
On Air: M83 - Wait

SHARE:

13 ago 2017

Happy Sunday #buonadomenica


da Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare di agosto, 1974
«La volgarità! Nell'amore non c’è volgarità. Ve la siete inventata voi ricchi, la volgarità».
SHARE:

06 ago 2017

Happy Sunday #buonadomenica


da Il minestrone, 1981
«La fame si sente, non si vede. È come un'altalena: va e viene, va e viene…».
SHARE:

04 ago 2017

Buone vacanze marziane con Beyoncé

Sento la mancanza dell'ultimo giorno di scuola prima delle vacanze, sento la mancanza Pacey di Dawson's Creek e di ananowawei, dell'ombelico di Britney e delle sue meches, della compilation rossa del Festivalbar che era quella più maranza e pertanto la mia preferita, sento persino la mancanza del mio amore inspiegabilmente non corrisposto per Robbie Williams.
Questa nostalgia dell'adolescenza invero è data dal mio totale sdegno per non avere più tre mesi estivi di vacanza che credo siano il minimo sindacale per riprendersi dalla rotture che la vita vera adulta riserva.
Agli adolescenti non servono tre mesi di ferie, servono a noi adulti che lavoriamo.
Neanche Vita su Marte purtroppo si prende tutte queste ferie, ma questo è comunque l'ultimo post e ci risentiremo a fine estate.
Volevo quindi farvi gli auguri nel migliore dei modi possibili: con le gif della regina Beyoncé che ci ricorda cosa è opportuno fare in spiaggia quest'estate.

Avere un costume intero da diva e circondarsi di gonfiabili ridicoli.


SHARE:

Estate e cartoline virtuali: 8 App per scrivere sulle foto

Ogni vacanza potrebbe essere la buona occasione per provare il brivido vintage di comprare una cartolina, attaccarci il francobollo, affidarla alle poste e sorprendere i parenti a casa.
E invece la maggior parte delle volte si sa come va: sanno già tutto dai social o ricevono le foto da whatsapp.
Un bel risparmio e un recapito certo più che rapido.

I parenti tutti son ben felici di ricevere un selfie con lo sfondo della nostra meta vacanziera e spesso corrediamo l'invio con scatti di panorami e paesaggi che potremmo rendere più personali con l'aggiunta di una scritta, quasi a voler ricordare la vecchia cartolina che portava la scritta Saluti da Riccione.


Ecco 8 app utili per poter scrivere sulle foto con lo stile che più ci piace.

SHARE:

03 ago 2017

Aggiornamento prodotti The Ordinary

Riprendo il discorso da qui  per darvi il dovuto aggiornamento sui prodotti The Ordinary che ho comprato, usato, finito e riordinato.
Come avrete capito, mi sono piaciuti in maniera genuina e gioiosa come quando trovo del prosciutto di ottima qualità in super offerta e lo mangio con le tigelle.
Sì perché i prodotti di The Ordinary, oltre a funzionare e ad essere splendidamente minimal, costano anche democraticamente poco.
Andiamo con ordine.


SHARE:

Piatto unico: anello di riso rosso con polpette al limone e basilico

Ogni tanto sui social ci chiedete consigli per qualche piatto da preparare in anticipo per risolvere una cena con gli amici o i parenti. Oggi mettiamo in archivio un fantastico piatto unico dai sapori tradizionali che farà felici anche quelli che solitamente mangiano "le solite quattro cose" (gli ospiti-incubo che ti mettono l'ansia perché non puoi sperimentare).

Questo timballo prende ispirazione dal tipico sartù di riso napoletano, però in questa ricetta il riso è meno farcito rispetto alla preparazione originale (che potrebbe prevedere anche uova sode, salame o altri salumi) perché viene presentato con le polpette di carne.
Potete anche tenere in considerazione le due ricette separate: si può preparare il solo anello di riso con l'aggiunta di uova sode al suo interno e verdure al centro per una bella versione vegetariana; e le polpette di pollo al limone e basilico sono un secondo piatto perfetto accompagnato da verdure di stagione, ad esempio in estate zucchine grigliate e pomodori al forno.

SHARE:

02 ago 2017

Shopping: ultimi desideri estivi

Sarebbe ora di parlare di roba autunnale e lo dico non solo in termini di possibili questioni di timing editoriali, ma proprio perché del caldo ci siamo rotti le palle tutti.
Però è inutile, se continuo a sudare, ad avere le caviglie gonfie e le zanzare che mi ronzano intorno cercando cibo, io non riesco a concentrarmi sui cappotti e sui maglioni perché mi sento intrappolata in questo inferno di caldo afoso.
Quindi per questa estate 2017 ho nel cassetto ancora qualche desiderio da acquistare in saldo prima di buttarmi alla ricerca del cappotto perfetto.


SHARE:

Nei bagni degli altri: curiosare tra i prodotti beauty

Invoco la confessione della vita: chi non ha mai sbirciato nei prodotti beauty dei bagni altrui parli adesso o taccia per sempre.
Tutti zitti, vero?
Dai, non è possibile andare nel bagno di qualcun altro e non guardare che profumi ha sul ripiano, qual è la sua best crema idratante, il rossetto preferito e persino il dentifricio col quale si lava i denti e il colore dei cotton fiocc.
Tutto è fonte di ispirazione e di wishlist per i prossimi acquisti da trucco, parrucco e toeletta.


No, non vi sto chiedendo se siete cattive persone a tal punto da aprire i cassetti e gli armadietti (sappiate che io vi perdonerei perché l'ho fatto in un Airbnb di Pariggggi 👀❤), però così, un'occhiatina mentre si deve ingannare il tempo sul wc, una sbirciatina fugace mentre ci si lava le mani...
Per quanto mi riguarda, tutto il morboso piacere crolla miseramente dinnanzi ad una spazzola piena di capelli. Non ce la posso fare. Perché la gente non toglie i capelli dalla spazzola dopo averla usata?! Fretta? Pigrizia? Indolenza? Nessuna scusa regge, girone infernale subito.

Ci sono persone che mi hanno confessato di andare sempre nei bagni degli altri anche se non ne hanno reale bisogno: mi son sempre domandata se fosse per curiosità sull'arredo e la disposizione dei sanitari o se lo scopo fosse proprio quello di vedere e annusare tutti i profumi.
In effetti, entrare nel bagno di qualche super femmina è ancor più attraente che girovagare in una profumeria, perché si ha la selezione: cos'ha scelto lei, qual è il suo segreto, come si chiama il profumo che indossa sempre.

Non lo so se è grave, ma guardare le foto qui di seguito mi fa sentire piacevolmente elettrizzata.

















SHARE:

01 ago 2017

Nuovi libri di Harry Potter in uscita questo autunno

Le notizie che arrivano dal mondo magico di Harry Potter sono sempre in grado di regalarmi grande gioia ed emozione.
Quando ho visto rimbalzare la notizia di due- manco uno- libri in uscita questo autunno sono caduta dal divano, mio personale Trono di Spade, e sono corsa a scandagliare tutto il web alla ricerca di informazioni precise, dettagliate e puntuali perché su Harry Potter non si può essere approssimativi.
Ci sarà un nuova mostra dedicata al mondo di HP e in contemporanea usciranno due libri nati dalla collaborazione tra Bloomsbury e la British Library, completamente attinenti al mondo di Harry Potter.
Freddo subito ogni possibile entusiasmo: non si tratta di nessun prequel o sequel scritto dalla Rowling purtroppo, ma si prospettano comunque due robine interessanti.

SHARE:

Fashion must have: un vestito lungo a fiori

C'era una volta il vestito lungo a fiori, che purtroppo io non possedevo ancora e che a poco a poco è diventato la mia ossessione.
Praticamente nello stesso modo di quando si vuole fare la frangia e si notano tutte le persone con la frangia, si vuol comprare un nuovo modello di auto e si vedono in giro solo quelle auto.
Il desiderio che aguzza la vista e si auto-alimenta.
Bene, anzi male: non possedevo un vestito lungo a fiori che, oltre al vezzo d'essere alla moda, oltre alla tranquillità che comunque il floreale è un classicone che non sarà rinnegato dal fashion system in 3,2,1, ha persino l'agio di essere lungo, quindi comodo, pratico e copricoscioni.
Inutile dire che ho trovato necessario comprarne due, uno a fondo bianco e uno a fondo nero.


SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.