11 set 2017

Crostata alle noci con fichi e mascarpone


Chiudetevi gli occhi quando guardate le dosi di questa ricetta e non pensate alle calorie perché molto banalmente è buona e goduriosa in modo inenarrabile.
Sostanzialmente è anche molto facile da realizzare perché le uniche difficoltà tecniche sono fare la frolla e montare la crema.
Per la scocca di frolla
Occorre

100 grammi di noci
150 grammi di farina 00
2 tuorli
150 grammi di zucchero a velo
120 grammi di burro
1 pizzico di sale

Per la crema

500 grammi di mascarpone
250 ml di panna fresca
3 cucchiai di latte condensato

per la copertura
6 fichi freschi circa
noci
grue di cacao
un filo di miele


Prendete le noci e tritatele nel mixer, non arrivate a renderle una farina sottile, ma lasciate qualche granello grossolano in modo che si sentano un pochino nell'impasto.
Ora impastate, a mano o con il robot da cucina, la farina con il burro freddo e poi aggiungete gli altri ingredienti: zucchero a velo, tuorli, sale e cannella.

Fate la classica palla, bella liscia e omogenea, avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigorifero per almeno tre ore.
Accendete il forno e portatelo a 180 gradi, stendete poi la pasta riposata con il mattarello e mettetela in una tortiera, bucherellandola con la forchetta,  con sopra dei ceci o dei fagioli secchi in modo che facciano da peso durante la cottura.
Cuocete la scocca di frolla per circa 15-20 minuti.
Bisogna poi farla freddare.
Mentre si lavano i fichi, si tagliano e si prepara la crema: prendete il mascarpone e montatelo con le fruste insieme al latte condensato.
A parte montate la panna fresca, per montare la panna gli accorgimenti sono solo due: sia la panna che il contenitore dove la montate devono essere freddissimi.
Incorporate la panna, mescolando dall'alto verso l'alto, al crema di mascarpone.
Prendete la base di frolla e coprite con la crema cercando di livellarla ora potete guarnirla con i fichi freschi, altre noci tritate, un filo di miele e delle grue di cacao.
La torta poi deve riposare almeno un'oretta in frigorifero.
SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.