21 set 2017

Tartellette di pere con crema frangipane

Nell'olimpo dei miei sapori preferiti c'è senz'altro la crema frangipane, morbida e mandorlata che verrebbe voglia di mangiarla a cucchiai per tutto il resto dell'eternità.
E invece meglio contenere le calorie e ridurre i sensi di colpa abbinandoci la frutta. Ahah, che illusa.
Questa ricetta gioca sui contrasti di consistenze tra la polposità delle pere, la morbidezza della crema e la croccantezza della pasta fillo (si può anche usare la più comune pasta sfoglia).


TARTELLETTE DI PERE CON CREMA FRANGIPANE

4 fogli di pasta fillo (o 1 rotolo di pasta sfoglia)
3 pere
50g di burro (25+25)
1 tuorlo
25g di zucchero
35g di farina di mandorle
7g di farina

Fondere 25g di burro.
Dividere ciascun foglio di pasta fillo in 6 rettangoli, spennellare la superficie di ogni rettangolo col burro fuso (avanzarne un po' per spennellare le pere) e sovrapporli in 6 strati, si otterrano così le basi per le 4 tartellette.
▹Se si sceglie la pasta sfoglia, evitare il procedimento del burro e ottenere 4 rettangoli di circa 9x14cm.
Fare la crema frangipane mescolando il tuorlo con lo zucchero, le due farine e i restanti 25g di burro fuso. Dividere il composto sulle 4 tartellette e spalmarlo, aiutandosi col dorso di un cucchiaio bagnato d'acqua.
Pelare le pere, affettarle sottilmente e disporle sulle tartellette, spennellare la superficie con il burro fuso, spolverizzare un po' di zucchero e infornare a 180° per 20 minuti circa o fino a doratura.
Dividere le tartellette a metà e servire tiepide, con sopra  un po' di zucchero a velo o di cannella.



SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.