14 set 2017

Teglia di patate, pomodori e cipolle al forno

Le verdure cotte al forno mi piacciono talmente tanto che subisco volentieri il livello di pazienza tibetano che fa il mandala con la sabbia pur di ottenere la teglia saporita che vedete nella foto.
Ci vuole un po' di pazienza per alternare le fette di verdura ma per me è un momento in cui svuoto la mente e mi rilasso, magari con un po' di musica o di tv trash in sottofondo. Provare per credere e poi mangiare.
Solitamente uso questo piatto come contorno da abbinare a carne o pesce ma può diventare un buon piatto unico vegetariano aggiungendo delle fette di formaggio tipo scamorza affumicata.
Si può anche ricoprire il tutto con parmigiano o pecorino grattugiato. Fame.

Attenzione: non ho riportato le quantità di verdure perché molto dipende dalla loro dimensione e da quanti commensali volete soddisfare. Per la teglia in foto (23cm di diametro) ho usato 3 patate medio-grandi, 2 pomodori grandi e quasi tutta 1 cipolla e ho ottenuto 3 porzioni generose o 4 scarse.


TEGLIA DI PATATE, POMODORI E CIPOLLE AL FORNO

patate
pomodori insalatari tondi
cipolle rosse di Tropea
olio evo
aglio e peperoncino in polvere
origano
sale

Pelare e lessare le patate a metà cottura (o cuocerle al microonde per 3 minuti con il sacchetto cuoci-patate), affettarle (meno di ½cm) e disporle in una ciotola, aggiungere i pomodori tagliati a fette, condire con olio, sale, origano e spezie in polvere mescolando delicatamente; affettare anche la cipolla e dividerla in anelli.
Alternare patate, pomodori e cipolle in una teglia leggermente unta d'olio fino ad esaurire tutti gli ingredienti.
Versare sopra l'eventuale condimento rimasto sul fondo della ciotola e infornare a 180/200° per 20 minuti.

Consigli per gli acquisti utili:
sacchetto cuoci-patate
☺ coltello con lama ideale per i pomodori


Nella foto: posate Mepra e tortiera Emile Henry

SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.