23 nov 2017

Tagliatelle allo speck con pesto di salvia e castagne

Questa pasta è molto facile da fare e promette tante gioie per il palato e tanti complimentoni dagli ospiti: tutti i sapori insieme sono fantastici e vi sembrerà di essere in una baita nel bosco.


TAGLIATELLE ALLO SPECK CON PESTO DI SALVIA E CASTAGNE
(per 4 persone)

400/500g di tagliatelle all'uovo
80g di castagne secche morbide
40g di pecorino
24 foglie di salvia
140g di speck a cubetti o striscioline
olio evo
aglio in polvere, pepe

Mettere nel tritatutto le castagne, il pecorino, 20 foglie di salvia spezzettate, un po' di aglio in polvere e 30g di olio, macinare bene e aggiungere dell'acqua tiepida o del brodo, quanto basta per amalgamare il pesto.
Far dorare lo speck in un tegame caldo e privo di condimenti, poi togliere dal fuoco.
Cuocere le tagliatelle, prima di scolarle prelevare un bicchiere di acqua di cottura.
Aggiungere il pesto di salvia al tegame con lo speck, miscelare con l'acqua di cottura della pasta e con un po' di olio. Mantecarci la pasta, impiattare, aggiungere un filo di olio a crudo, una macinata di pepe, decorare con una foglia di salvia e servire.


SHARE:
© 2013-17 Vita su Marte. All rights reserved.