13 dic 2017

Winter Trend: il tartan e le fantasie a plaid


Una delle mie fantasie preferite è senz'altro il tartan, quel tipico disegno dei kilt scozzesi che fa tanto bosco, montagna e tepore di casa.

Per noi sono solo atmosfere, rievocazioni e tessuti moda, per la Scozia si tratta di un credo storico e di un segno distintivo di appartenenza ad un clan: questo tessuto era adottato dai reggimenti militari scozzesi e nel 1815 la Highland Society of London chiese a ciascun capoclan di ufficializzare il proprio tartan; ad oggi la classificazione consta più di quattromila tipi di tartan registrati.


Un piccolo esempio dei tipi di tartan dei clan scozzesi
(cliccare sull'immagine per ingrandire)


Ormai le fantasie che possono rientrare in questo tipo di disegno geometrico sono molte e in questa stagione la moda lo ha coniugato in diverse varianti: il famoso blazer grigio desaturato, il plaid sfumato, il tartan "fuori fuoco", le fantasie floreali disegnate sopra allo scozzese, il tartan costituito da righe di piccoli pied de poule in contrasto di colori.

Varianti di tartan nella stagione moda A/I 2017-18
(Fay, Chloé, Marco De Vincenzo, Bottega Veneta, Michael Kors)




Moda a parte, il tartan di casa è quello dei colori più tradizionali del rosso, del blu, del verde e dei toni del marrone. Una coperta, una tovaglia, un cuscino ed è subito dicembre, baita e cioccolata calda.

Tutto Coin Casa













SHARE:
© 2013-18 Vita su Marte. All rights reserved.