30 gen 2018

Moda: dove vai se la felpa non ce l'hai?

L'affiliazione al club dei pigri risale ai tempi dell'educazione fisica a scuola quando fingevo miseramente d'aver dimenticato a casa tuta e scarpe per poter evitare di faticare e sudare davanti a tutti. (Perché poi doversi umiliare così?)
Naturalmente era tutto premeditato e posso solo constatare che l'indolenza di allora è la cellulite e il metabolismo lento di oggi, casomai questa mia confessione possa essere monito e prevenzione per chi è ancora in tempo a salvarsi dal divanismo.
Insomma, la tuta e le felpe sono state inventate per fare sport e invece ci piacciono troppo come abbigliamento comodo per non fare una mazza.


Stella McCartney ha fatto una collaborazione con Adidas, Rihanna con Puma, tutti gli high fashion brand hanno in collezione un bell'assortimento di felpe: la moda ci vuole comode e noi perché dovremmo rifiutarci? Via libera alla tuta fighetta o, se ci pare troppo, alla felpa abbinata ai jeans o ai leggings.














Come dimenticare questa bellissima immagine?
Però non si può dire che Chiara non mandi segnali forti e chiari circa le tendenze.











SHARE:
© 2013-18 Vita su Marte. All rights reserved.