18 gen 2018

Sfoglia con zucca, finocchi, speck e gorgonzola

La mia dipendenza da zucca inizia presto e finisce tardi, perlopiù ci faccio le zuppe ma mi piace tanto anche arrostita al forno e nelle torte salate. Qui il sapore dolce della zucca è un bel gioco di contrasti coi sapori più intensi di speck e gorgonzola (ottima anche con la Fontina Valdostana) e i finocchi (che ho aggiunto per caso, solo perché me ne avanzava uno in frigo) si sono rivelati ottimi alleati per il bilanciamento delle consistenze. A voi l'esplosione di sapori!




SFOGLIA DI ZUCCA, FINOCCHI, SPECK E GORGONZOLA

1 rotolo di pasta sfoglia
300g di zucca a dadini
mezzo finocchio grande (o 1 piccolo)
80g di speck a fette sottili
60g di gorgonzola
olio, pepe

Disporre la sfoglia in una tortiera e bucherellare il fondo con una forchetta, poi coprirlo con le fette di speck in un solo strato; tagliare le rimanenti fette a striscioline.
Versare i cubetti di zucca e aggiungere il finocchio tagliato a fette, spennellare le verdure con un po' di olio extra vergine di oliva e fare una macinata di pepe. Aggiungere il gorgonzola a pezzetti e completare con le striscioline di speck.
Infornare a 180° per mezz'ora.


Posate Mepra

SHARE:
© 2013-18 Vita su Marte. All rights reserved.