31 mag 2018

Viaggio in Germania: Mettlach, il castello di Saareck e la storia di Villeroy & Boch

In una delle regioni più piccole della Germania, il Saarland, che respira l'aria del Lussemburgo, della Francia e del Belgio, si trova Mettlach, luogo di verdi foreste solcate dalla curva del fiume Saar e segnato dalla storia di un castello e delle sue celebri ceramiche.

Il Castello di Saareck a Mettlach

SHARE:

30 mag 2018

Moda Mare: tutti al sole con i costumi interi

Mai come quest'anno la proposta di costumi interi è alle stelle: basta entrare in una qualunque catena che tenga intimo e beachwear e si noterà un assortimento senza precedenti.
Il costume intero è comodo, pratico ed elegante, ha il pregio di nascondere la pancia per chi è più a suo agio nel celare rotolini o cicatrici e ha il difetto di ridurre la zona di abbronzatura e di tenere l'addome bagnato dopo il bagno.


Ogni anno noto sempre più che i patiti dell'abbronzatura diminuiscono, forse perché per fortuna l'informazione aumenta e siamo più attenti nel prevenire i danni dei raggi solari e la questione panza bagnata si risolve facilmente mettendo un costume asciutto, così che possiamo sfoggiare il cambio d'abito meglio delle serate vips al Festival di Sanremo e meglio della D'Urso a Domenica Cinque.

SHARE:

29 mag 2018

Shopping Moda: Sister Jane, da Londra con furore

Sempre cara mi fu la Rinascente di Milano che mi portò a scoprire questo brand, credo relativamente nuovo, dalle collezioni sempre interessanti di ispirazione vintage, con pezzi originali, tessuti buoni e dettagli di rifinitura particolari.

Tra tutto quello che potevo scegliere per decretare il mio colpo di fulmine con Sister Jane, sono ovviamente ricaduta su un vestito a micro quadretti in stile grembiule / picnic / country life ma col bottone diamantato, il dettaglio che fa la differenza.

Una volta tornata a casa, in preda alla delusione della micro-rella della Rinascente - quando scopri un marchio che ti piace vorresti assaporare lentamente il piacere di vedere almeno 230 capi diversi - ho sperato in un mistico trip sul loro sito internet. E infatti.


SHARE:

28 mag 2018

Estate, caldo e prosciutti: rimedi per le cosce che sfregano

Settimana scorsa nelle mie storie di Instagram ho espresso il desiderio di provare un nuovo prodotto salva-estate che promette sollievo e rinascita alle cosce che sfregano tra loro durante la camminata.
Mentre constatavo che la farmacia era chiusa per giorno di riposo si è generato il moto collettivo di tutte le amiche social che condividono gli amari disagi delle cosce prosciuttate.
Che poi in realtà, il fatto della coscia che sfrega, non è appannaggio esclusivo delle cicciottine con qualche chilo che agevola la simpatica situazione ma, dopo anni di monitoraggio spiaggia, posso affermare che anche chi ha le gambe toniche e in forma può subire lo sgradito contatto.


SHARE:

27 mag 2018

Happy Sunday #buonadomenica


da Anche senza di te, 2018
«Sono belli i sogni, eh? Ma la vita non li conosce».
SHARE:

25 mag 2018

Home Decor: la paglia di vienna

La paglia di Vienna, tornata prepotentemente nei materiali dei nostri oggetti quotidiani, scarpe e borse comprese, trova la sua originaria collocazione nella decorazione di interni e più precisamente ci riporta alle origini della famosa sedia dell'ebanista Michael Thonet che sperimentò la curvatura del legno con la tecnica a vapore e produsse e brevettò una delle sedie più vendute, fatta con la seduta impagliata proprio nello stile Vienna.


Vanta un successo che attraversa i secoli, è stata la preferita da Brahms, Lenin, Tolstoj, Renoir, Marilyn Monroe e Liza Minnelli: è la Thonet n°14 che all'epoca della sua prima commercializzazione costava come tre dozzine di uova mentre oggi, ampiamente riconosciuta come icona del design, ha un prezzo decisamente più elevato.

Altra sedia storica di design con la paglia di Vienna, prodotta ancora oggi dal marchio Thonet, è la Cesca B32 di Marcel Breuer del periodo Bauhaus, l'esempio più noto di modello cantilever, ovvero la sedia senza gambe posteriori sorretta da un tubolare d'acciaio curvato.

SHARE:

24 mag 2018

Tortino mediterraneo alla francese

Non è una quiche lorraine perché mancano le uova, però c'è un tocco di panna che rende il tutto più corposo e quindi conferisce quel gusto alla francese, completato dalle erbe aromatiche in dosi generose.
Facilissimo da fare.


SHARE:

23 mag 2018

Moda da annodare: facciamoci il fiocco

Si è leggermente capito che quest'anno tra nastri, foulard, camicie e fiocchi è tutto un annodare meglio di un marinaio.
Li troviamo sulle scarpe, sulle spalline degli abiti, intorno al collo delle camicette, in vita, sui costumi da bagno: portare addosso un nastro o un lembo di stoffa annodato a fiocco, da midi a maxi che sia, asseconda i piaceri della moda di questa stagione e senz'altro anche della prossima, data la quantità di fiocchi statement proposti dagli stilisti nelle sfilate autunno-inverno 2018/19.


SHARE:

22 mag 2018

Nuovi Jeans 2018: culotte wide leg

Oh Lorenza, che sofferenza.
Oh Mariagrazia, che disgrazia.
Oh Roberto, che sconcerto.
Oh Salvatore, che terrore.

Questa è la mia reazione ai modelli di jeans che si usano adesso: ampi sul fondo e mozzati alla caviglia, di facile ricerca in google con la specificazione di culotte o wide leg.
Il fatto certo da un po' è che lo skinny sta lasciando spazio a modelli di jeans più comodi, larghi e ampi: c'è il mommy, c'è il flare che ci porta sul set di Questo nostro amore 70 (citazioni da donna fiction Rai dura e pura) e mo' c'è pure questo modello a culotte che mi perplime perché non so quanto possa andare d'accordo col mio ingrato rapporto chili x altezza.


SHARE:

21 mag 2018

Anche i ricchi piangono ma possono comprarsi 10 cose tra le più costose al mondo

La premessa dei ricchi che piangono ha il solo scopo del mezzo gaudio sul mal comune, una sorta di constatazione consolatoria sulle cose che abbiamo in comune ad esempio con la dinastia Agnelli.
Potrei scomodare Daniele Silvestri e ricordarmi che in effetti abbiamo due braccia, due mani, due gambe, due piedi, due orecchie ed un solo cervello... soltanto il portafoglio non è uguale perché il mio è normale ma il loro è troppo gonfio.
E quindi non mi resta che piangere, come del resto ogni tanto accadrà anche a loro.

Per amplificare il flagello del lunedì, vediamo cosa possono fare gli Agnelli tra una lacrimuccia e l'altra e vediamo cosa non possiamo fare noi comuni mortali a basso reddito.


UNA CROCIERA SULLA SEVEN SEAS MARINER
Per caso riuscite a prendervi 66 giorni di ferie? No, perché questa è la durata di una crociera da Miami a Miami a bordo della nave Seven Seas Mariner che per circa 100.000 euro a persona mette a disposizione una master suite con letti king size, un maggiordomo personale, un personal trainer, lavanderia free, un cocktail party gratuito, una bottiglia di champagne come benvenuto e più di 140 escursioni comprese nel prezzo.
Ovviamente c'è il wi-fi illimitato. (Ah, beh allora).


SHARE:

20 mag 2018

Happy Sunday #buonadomenica


da La ruota delle meraviglie, 2017
«Quando si tratta d'amore finiamo per essere i nostri peggiori nemici».
SHARE:

18 mag 2018

Moda low cost: recuperiamo le magliette souvenir da turisti

Il consueto post della consolazione del portafoglio smilzo si applica stavolta alle t-shirt promozionali: quelle turistiche che tutti i parenti compravano come souvenir ancora prima di tutti gli Hard Rock Cafè del mondo e quelle con i loghi pubblicitari che negli anni 80 e 90 omaggiavano con le prove d'acquisto i bollini ritagliati dalle confezioni di bibite o di merendine.


SHARE:

17 mag 2018

Torta di ricotta e polenta al limone e rosmarino

L'archivio di dolci senza glutine si fa sempre più nutrito e gustoso e anche questa super torta potrà stupire tutti i vostri ospiti per la sua bontà.
Il rosmarino è una pianta aromatica molto robusta che resiste persino ai pollici più ostili al giardinaggio: ottima occasione per usarlo non solo per gli arrosti e le patate ma anche per profumare un dolce.
Questa ricetta, oltre ad essere senza glutine, è anche senza lievito; la torta sarà bella alta e soffice e sarà un piacere cospargerla con lo sciroppo aromatico da conservare fino all'ultima fetta.


SHARE:

16 mag 2018

Tendenze fiori: i nuovi bouquet per la sposa e i mazzi decorativi per la casa

Primavera, stagione meravigliosa in cui la natura ci regala un sacco di fiori gratis, battendo i prezzi stracciati di Lidl che solitamente fornisce mazzi di tulipani e rose per meno di 3 euro.
Continuo a portarmi appresso il mistero per il quale da noi i fiori siano abbastanza cari, mentre ad esempio in Germania hanno prezzi onesti che ci consentirebbero di riempire i nostri vasi e le nostre case di splendidi mazzi ogni settimana, senza piangere euro amari ogni volta che, conclusosi il loro ciclo di ornamentale bellezza, finiranno nell'umido.

Adesso è proprio quel periodo in cui si unisce il dilettevole di una passeggiata nei campi all'utile di raccogliere tanti fiori di varietà diverse. E senza volerlo si onora il trend floreale del momento.


SHARE:

15 mag 2018

Mare: il travel kit per un weekend perfetto

L'Italia è un Paese bagnato dal mare su tre lati, una meravigliosa penisola circondata dal Mar Mediterraneo, quasi 8.000 chilometri di costa: vuoi dunque non andare al mare?
La fortuna è che il nostro bel paese è lungo e stretto e perciò per tanti di noi arrivare al mare è persino cosa di poche ore; abbiamo un clima mite, tante spiagge e il weekend sulla battigia è sempre una grande tentazione.

Tra le cose oggettivamente essenziali - come le mutande e lo spazzolino da denti - e le cose soggettivamente essenziali o superflue, c'è una terra di mezzo che andrebbe sempre presa in considerazione come salvagente fashion dei nostri weekend al mare.
Ho cercato di elencare alcune cose utili a render tutto più bello e rilassato.

SHARE:

14 mag 2018

La plastica trasparente per le persone very che non sudano

Se fosse una canzone sarebbe Un amore di plastica di Carmen Consoli.
Se fosse una città sarebbe Venezia, sempre super accessoriata in fatto di impermeabilizzanti last minute per l'acqua alta e l'acqua piovana.
Quelle cose di plastica di cui solitamente amano bardarsi i turisti.
Quelle cose di plastica di cui invece adesso dovremmo bardarci tutti.


Lo dicono Chanel, Valentino, Anya Hindmarch, Tibi, Balmain, Calvin Klein, Marc Jacobs ed altri eventuali: sandali, scarpe, borse, impermeabili, cappelli, visiere.
Tutta roba trasparente da persone very e veramente appiciccaticce, perché se fosse una sensazione si tradurrebbe in: materiale azzeccato all'epidermide al punto tale da provocarne la superficiale esfoliazione e sbiadimento.
SHARE:

13 mag 2018

Happy Sunday #buonadomenica


da Io sono tempesta, 2018
«Per capi' un paraculo ce vo' n'antro paraculo!».
SHARE:

11 mag 2018

Dettagli moda low cost: la coda col foulard


Ci sono donne che si angosciano per il periodo ormonale che ricorre ogni mese. Io speriamo che me la cavo con qualche caffè in più, qualcosa per il mal di testa e un po' di pazienza zen.
Ma la mia angoscia mensile più grande si manifesta quando al 10 del mese ho già esaurito il budget acquisti vanesi e devo attendere che il calendario scatti al mese successivo.
Queen Drama: non sarò mai più alla moda, tutta la mia wishlist andrà esaurita, sono povera, playlist Raf - Oggi un Dio non ho, 883 - Fattore S, Black Pistol Fire - Hard Luck.


Tutto ciò mi motiva sempre a scrivere in modo ricorrente dei post che prendano in esame tendenze moda a costo zero o quasi. Capite? E' temporeggiare, è salvezza, è moda nel frattempo.
SHARE:

10 mag 2018

Pasta al forno: lumaconi con sugo di salsiccia e mozzarella

Mamma mia la pasta al forno!
Uno dei miei irrinunciabili assieme ad un folto elenco di carboidrati.
Questa ricetta è molto semplice, si può preparare in anticipo, è ottima anche riscaldata e griderà il bis.
Adorazione.


SHARE:

9 mag 2018

Fashion Shopping: dove comprare le borse di paglia

L'anno scorso era già un super trend, quest'anno è un must have potente e consolidato.
Nel 2017 avete titubato? Ormai l'estate stava finendo e non avete comprato una borsa di paglia?
Quest'anno il desiderio vi perseguiterà e sarà impossibile non cadere in tentazione.


SHARE:

8 mag 2018

Shopping Collage: i desideri del momento

Nuovo mese, nuova colonna di Excel in cui ricominciare il calcolo delle spese per la vanità.
Dai, almeno ho evitato di navigare su Harrods, Luisaviaroma, Net-A-Porter e nemici vari.

SHARE:

7 mag 2018

Gli uomini e la questione capelli

La questione capelli è un argomento a me molto caro e sono sempre in attesa che la scienza e la ricerca - che ancora non ce la stanno facendo del tutto - ci trovino la soluzione alla modifica strutturale della nostra chioma: mai più vita crespa, cadono ma ricrescono in un paio di settimane, rinfoltimento automatico con scelta della quantità di capelli, commutazione da liscio, a mosso, a riccio con un click.
Va beh, forse il mulino che vorrei è un po' esagerato, mi basterebbe che risolvessero il problema del diradamento e della caduta, così noi donne saremmo doppiamente felici: per la magnificenza eterna che conquisterebbe la nostra parrucca vera e per l'estinzione degli eroi del capello.


Gli eroi del capello nascono alle elementari, crescono il ciuffo nell'età adolescenziale, riproducono le loro improbabili pettinature nel branco e muoiono assieme alla morte prematura dei loro bulbi piliferi. Ma analizziamo insieme gli stadi più salienti della loro vita.
SHARE:

6 mag 2018

Happy Sunday #buonadomenica


da Tutti i soldi del mondo, 2017
«Sembriamo come voi, però non siamo come voi!».
SHARE:

4 mag 2018

Idee regalo per la Festa della Mamma

Ciao mamma, guarda che bella selezione ho fatto, chissà cosa ti piace di queste cose che più che altro vorrei avere per me. Se qui c'è qualcosa che desidereresti ma non ti ho preso, puoi dare via libera all'autoregalo perché te lo meriti. E io risparmio.
Firmato: la tua ingrata figliola.

Per tutti i figliuoli più grati, ecco delle idee regalo per la Festa della Mamma che cade la seconda domenica del mese e che dunque quest'anno sarà il 13 maggio.


SHARE:

3 mag 2018

Agretto chic: ricetta facile, veloce e vegetariana

Cose da dire su questa ricetta ce ne sarebbero molte, moltissime.
Innanzitutto è davvero bella a vedersi e con l'aggiunta di fiori commestibili è ancora più chic, primaverile e artistica.
Poi è vegetariana: ho tanti amici che non mangiano né carne né pesce e verdure + uova è la combinazione perfetta, in questo caso anche rapida e di facile esecuzione.

SHARE:

2 mag 2018

Comodo e primaverile: l'abito midi e maxi a fiori

Preparare le valigie durante il periodo primavera/estate produce una sensazione di benessere per quanto siano sottili e compatti i vestiti, rispetto a una valigia per la settimana bianca a Ortisei dove con due maglioni e gli scarponi l'hai già riempita quasi tutta.
La valigia di questa stagione non pesa e può contenere millemila cambi perché i vestiti sono leggeri e si schiacciano che è un piacere.
Pezzi irrinunciabili per comodità, per risolvere sia il giorno che la sera e i cambi di look senza troppi crucci sull'abbinamento, sono i vestiti a media o a maxi lunghezza.

Oltre ai pois, quest'anno impazza il floreale, fantasia che la primavera non rinnega mai ma che pare essere più presente in questo 2018 costellato di fiorellini piccoli sui vestiti midi in jersey di cotone, fiori di media dimensione sugli abiti in popeline di cotone o grandi nei vestiti in raso, seta o tessuti più lucidi.


SHARE:
© 2013-18 VITA SU MARTE. All rights reserved.
In qualità di affiliato Amazon e Reward Style ricevo un guadagno sugli acquisti idonei di alcuni prodotti consigliati su questo sito.