11 lug 2018

Sensualità a corte: Musier è un altro shop francese da tenere sotto controllo

La lista si sta allungando a dismisura, la parola chiave è seduzione, alla maniera delle francesi che vogliono vendercela come se fosse naturale e disincantata e poi ci risultano spontanee come Monica Bellucci, bellissima donna ma di cui, diciamolo, ogni movimento è più studiato della Divina Commedia.
W Sandra Milo allora.


Ma torniamo alla moda delle francesi e alla segnalazione d'obbligo perché la presenza di questi shop si fa sempre più social e siccome si vedono i loro vestiti e accessori su molte instagramers che a loro volta sono spessp le fondatrici dei brand, dobbiamo sapere.
All'appello abbiamo già: Rouje (di Jeanne Damas), Réalisation Par, Sézane, Balzac.
Aggiungiamoci ora Musier, fondato dalla parigina Adenorah.


Qui ho inserito alcune foto tratte dal profilo instagram di Musier, nello shop si trovano gli stessi articoli e si intuisce che possano esserci novità con una cadenza bimestrale. Interessanti le scarpe, il resto al momento non brilla per originalità e mi sembra che abbia anche meno personalità rispetto agli altri brand sopracitati, ma è solo all'esordio, diamogli tempo e curiamolo.
Se poi chiamano Sandra Milo come testimonial per me vincono tutto.












SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

© 2013-18 VITA SU MARTE. All rights reserved.
In qualità di affiliato Amazon e Reward Style ricevo un guadagno sugli acquisti idonei di alcuni prodotti consigliati su questo sito.