10 ago 2018

Vacanze o lavoro? Le certezze di questo agosto

Non importa che tu sia leone a Formentera, gazzella sul Monte Bianco o lemure in ufficio.
Siamo in agosto. E ad agosto ci sono delle certezze che solo questo mese riserva.
Siamo davvero pronti a tutto?

elaborazione artistica di Anna Mingalyova




CHI VA IN FERIE UNA SETTIMANA ALL'ANNO E FA USCIRE I COMUNICATI ANSA
Entrano tutti in modalità Vitelloni che fanno il verso ai lavoratori, come se avessero vinto al Superenalotto e al lavoro non ci dovessero tornare mai più. E invece sono 7 giorni. 7 giorni in cui ci spalmeranno le palle da Santo Domingo con bella vita, ciao Milano, questa è la vera frutta, il vero mare, il vero all inclusive, maracaibo, mare forza 9, ah no scusate voi alle 9 siete in ufficio e vassoi di aragoste vista Caraibi con la didascalia pausa pranzo.






CHI LAVORA PURE IN AGOSTO
Suo malgrado o meno, con gioia o con stoica resistenza, con piacere o con zero alternative, c'è chi trascorrerà questo agosto lavorando. Preghiamo.
Avete tutta la mia vicinanza e vi auguro che i vostri sentimenti siano solo positivi, diversamente potete chiedere supporto a quelli che tutto l'anno ci hanno sfracassato il cuore con scegliti un lavoro che ti piace e non lavorerai nemmeno un giorno della tua vita!, ho il lavoro più bello del mondo!, #ilovemyjob! e sticazzi.




I FAN DELLA PENSIONE COMPLETA
Saluto mio papà e tutti quelli che lo conoscono.
Si può anche andare in montagna per fare il pisolino tra le Alpi e poi mangiare.
Si può anche andare al mare per dormire sul lettino in spiaggia e poi mangiare.
Ho visto hotel favolosi devastati nei giudizi perché la colazione era scarsa e la cucina non era all'altezza. Giusto così, perché allora aprite un ristorante a Long Island, lo chiamate Mamma mia e li servite lì i vostri tortellini coi brandelli di prosciutto galleggianti nella panna.




CHI NON VORRA' ESSERE FOTOGRAFATO
Che nell'anno domini 2018 è piaga dura, eh.
Sono quelli che comunque compaiono nei video e nelle foto degli altri ma con la mano davanti alla faccia. Sono quelli che, loro malgrado, entrano nelle instagram stories dei peggio amici che gli intimano per 10 secondi: saluta, saluta tutti, eddai saluta, fai ciao!
Sono quelli a cui converrebbe mettersi in posa per due secondi piuttosto che uscire dei mostri di Crawfordsville nelle foto rubate, ma evidentemente non vogliono lasciare tracce per gli eredi della famiglia Angela che condurranno Quark e Ulisse nel 2314.




CHI SUBISCE L'ANSIA DEL METEO
Mia madre 1 mese prima di partire per la montagna sa già che su 15 giorni di vacanza ne troverà solo 3 col sole. 1 mese prima di partire significa che - non so dove - ha trovato le previsioni meteorologiche da lì a 45 giorni. Quando anche le previsioni dell'indomani in onda in tv alle 23 danno un'attendibilità dell'80%. Altrimenti si chiamerebbero certezze.
D'estate c'è il sole ma prima o poi piove, attrezziamoci.



CHI METTE IN VALIGIA IL MEGLIO DEL SUO ARMADIO
Gli outlet spesso sono il male, non dovrebbero mai tenere le collezioni più vecchie di 3 massimo-ma-proprio-massimo 5 anni. Perché dopo ti ritrovi in giro la gente bardata coi Liu-Jo del 2002 e i Roberto Cavalli del 1998.



CHI HA PIANIFICATO DA GENNAIO LA PARTENZA INTELLIGENTE
Le partenze intelligenti non esistono, OK?







FELICE AGOSTO A TUTTI!



SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

© 2013-18 VITA SU MARTE. All rights reserved.
In qualità di affiliato Amazon e Reward Style ricevo un guadagno sugli acquisti idonei di alcuni prodotti consigliati su questo sito.