26 set 2018

Fashion Palette: il marrone è tra noi

Le statistiche di Google mi confermano che la maggior parte dei lettori di Vita su Marte è di sesso femminile.
Grosso sbaglio! direbbe Pretty Woman, perché gli uomini avrebbero grandi opportunità di scoprire i principi fondamentali attorno ai quali gira il nostro universo, come per esempio l'esistenza di trecentoventinovemila colori e altrettante sfumature per ciascuno di essi.

Ma anche no: perché un uomo che meglio di me saprebbe descrivere la differenza tra mogano scuro e ruggine forse mi farebbe brivido e paura.
Peraltro, da Wikipedia ➝, "nell'arcobaleno il marrone è assente perché non è possibile regolare l'intensità della luce solare responsabile dell'arcobaleno stesso", quindi è già buono che ne conoscano l'esistenza; ma accontentiamoci che sappiano distinguere il marrone cacca dal marrone cioccolato.
[IMPERDIBILE: in fondo al post c'è un delirio cromatico che avalla qualunque cosa].




Fatto sta che va di moda amiche, dobbiamo farcene una ragione e un guardaroba.
Il marrone è tra noi, forse è ancora presto per stabilire la nuance più gettonata e di sicuro il nostro raggio d'azione può spaziare a piacimento dal primo stadio di senape marcescente che si avvia al tabacco chiaro, fino a giungere al testa di moro che per politically correct e abbracci umanitari non so se si può più chiamare così.
E' spesso abbinato a tagli e tessuti tipici degli anni 70, come il velluto a coste, lo scamosciato, le salopette, i pantaloni a zampa, la maglina aderente, le giacche di pelo.
Compare anche nei maglioni a rombi, nelle giacche di tweed, nella pelletteria; c'è molto tabacco abbinato al nero e righe nere col cammello/biscotto scuro.
















Il marrone secondo Wikipedia è la follia pura


Doveroso approfondire quanto riportato da Wikipedia, mia sacra fonte di luce che solitamente conforta i dubbi e disseta la conoscenza: a suo dire, nelle gradazioni di marrone, farebbero parte cose con il nome di fegato, caput mortuum, agrodolce.
E già qui chiunque, non solo un uomo, comincerebbe a vacillare.
La resa finale con mani alzate dietro la nuca e ok arrestatemi e fate di me quello che mi merito sopraggiunge quando l'occhio incontra i colori che sono esplicitamente compresi in gradazioni di marrone: scusate ma io ci vedo il giallo, il rosa, l'arancione, il grigio, il viola e il verde.












SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

© 2013-18 VITA SU MARTE. All rights reserved.
In qualità di affiliato Amazon e Reward Style ricevo un guadagno sugli acquisti idonei di alcuni prodotti consigliati su questo sito.