18 set 2018

Tartan, scozzese, quadri: ci mancherà solo la cornamusa

Quest'anno tra motivi di animali e fantasie dei plaid sarà una bella lotta.
Al momento sembrano proprio queste due le stampe regine che governeranno i nostri armadi e che faranno alternare, o mescolare, lo stile sauvage a quello heritage.
Questa mescolanza è un po' lo yin e lo yang di molti di noi: l'istinto animale e la classe british, l'aggressività e la compostezza, la foresta tropicale e l'alta montagna, la zampogna molisana e la cornamusa scozzese.
Io adoro entrambe le stampe must-have e l'unica cosa che posso dire con certezza (ma sarà la famosa certezza marziana che tra due mesi mi vedrà cambiare idea?) è che non le abbinerò insieme: troppa roba, complicanze che può permettersi solo Anna Dello Russo. (Anche se qui sotto troveremo un'inedita Giovanna Battaglia patchwork - Dello Russo's style che ha turbato la mia fase rem).



La fantasia scozzese, il tartan, il principe di Galles e i quadri sono presenti in quasi tutte le collezioni dei grandi stilisti e di conseguenza nel nostro beneamato fast-fashion e ricordiamo che, essendo una fantasia molto tradizionale, potremmo trovare cose molto interessanti anche nei mercatini del vintage.
Molti toni del beige e del marrone (uno dei colori dominanti della prossima stagione), bianco e nero, grigio, blu, rosso e anche le sfumature del rosa antico.

Piatto ricco mi ci ficco.



Hermes resort 2019

Isa Arfen 2018/19

Non ce la posso fare Giò



Hermes pre fall 2018

Max Mara 2018/19

House of Holland resort 2019

Boss Woman 2018/19

Alberta Ferretti 2018/19

Paul & Joe resort 2019


Questo mix & match però è fantastico

Versace 2018/19

Mila Owen 2018

Simonetta Ravizza 2018/19










SHARE:

Nessun commento

Posta un commento

© 2013-18 VITA SU MARTE. All rights reserved.
In qualità di affiliato Amazon e Reward Style ricevo un guadagno sugli acquisti idonei di alcuni prodotti consigliati su questo sito.